x

Sindacato Polizia denuncia: 'Otto agenti a Fano sono troppo pochi'

Consap 2' di lettura Fano 29/04/2013 - "La sicurezza della viabilità stradale della città di Fano e delle aree limitrofe non può essere garantita con solo 8 agenti". La denuncia di Paolo Canti, segretario provinciale del sindacato di Polizia di stato CONSAP ADP.

Per la vastità e la complessità del suo territorio nonché per il numero di abitanti – che nel periodo estivo raggiungono anche le 150.000 unità – nella città di Fano, la Polizia Stradale dovrebbe esserci e non rimanere un Distaccamento di ultima classe. La viabilità e le arterie stradali del comprensorio fanese non possono e non deve essere sottovalutate. Il Sindacato di Polizia “CONSAP-ADP” non ha mai lanciato inutili allarmismi ma l’analisi della realtà e delle limitatissime risorse umane a disposizione delle Forze di Polizia, in particolare del Distaccamento Polizia Stradale di Fano, richiedono un forte intervento da parte dei nostri rappresentanti politici ed istituzionali.

La negativa disponibilità dei Dirigenti della Polizia Stradale stanno creando forti problematiche che si ripercuoteranno inevitabilmente sui cittadini e sulla viabilità e, quindi, su un sostanziale abbassamento del livello di sicurezza stradale! Nel periodo estivo le esigenze di sicurezza di una “città di mare” come Fano aumentano in modo esponenziale a seguito dell’incremento del numero di turisti: è davvero incredibile pensare di affrontarle con solo 8 poliziotti.

Considerando inoltre il fatto che anche i poliziotti – nel periodo estivo – hanno il diritto a poter fruire delle ferie con le loro famiglie, di fatto accade che il personale a disposizione del presidio fanese diminuisce. Alla luce di tutto ciò, i nostri Dirigenti pensano bene di incrementare l’organico di Distaccamenti di Polizia Stradale, come Cagli.

La CONSAP da tempo contesta tale distribuzione del personale nella provincia pesarese, ritenendo che le attuali risorse a disposizione non possano essere accentrate in zone limitrofe dove l’entità del traffico è certamente minore. Oltre al fatto che l’età media del personale del Distaccamento Polizia Stradale di Fano ha ormai superato i 45 anni, si segnala come questo reparto della terza città delle Marche, non abbia più neppure le autovetture dell’Amministrazione da utilizzarsi per i servizi di vigilanza stradale.

Non è possibile continuare a fronteggiare l’attività istituzionale di vigilanza stradale, in continua espansione, con così poche risorse e confidando solo sulla disponibilità e sacrificio di un pugno di poliziotti, ai quali va riconosciuto sia l’attaccamento al Corpo di appartenenza sia l’alto senso del dovere verso i cittadini.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-04-2013 alle 16:50 sul giornale del 30 aprile 2013 - 698 letture

In questo articolo si parla di attualità, polizia di stato, Consap

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/Mmh





logoEV
logoEV