x

Consiglio comunale: al centro fondo anticrisi e bilancio

consiglio comunale Fano 2' di lettura Fano 26/04/2013 - Nella seduta del Consiglio comunale di mercoledì 24 aprile sono state affrontate diverse tematiche, dai Passeggi ai tagli al fondo anticrisi, fino al bilancio 2012.

In merito all'interpellanza urgente di Pierino Cecchi relativa alla manutenzione dei due viali ai Passeggi, l'Assessore ai Lavori Pubblici, Riccardo Severi, promette prossimi interventi di salvaguardia dell'area, come l'apporto di ghiaia e servizi di cura del verde rivolti a disabili e disoccupati. Si prosegue con l'interpellanza urgente relativa al fondo anti crisi presentata da Samuele Mascarin che chiede come mai dei 500 mila euro stanziati nel 2012 per fronteggiare le criticità emerse con la crisi economica soltanto 245 mila siano stati messi a bando. Il Consigliere comunale di Sinistra Unita chiede anche di sapere quale decisione sia stata presa per i restanti 255 mila euro. L'Assessore al Bilancio, Alberto Santorelli, chiarisce che per i primi 245 mila euro sono stati regolarmente applicati i criteri stabiliti dal protocollo d'intesa sottoscritto con i sindacati mentre, a causa ai tagli prodotti dalla spending review, si è deciso di ripartire i restati 255 mila euro in altro modo. Mascarin definisce tale scelta "discutibile" e non soddisfatto dalle risposte di Santorelli replica: "Viste le esigenze e le difficoltà crescenti perché tagliare proprio il 50% del fondo anticrisi per favorire invece l'assestamento di bilancio? Forse era opportuna una maggior condivisione discutendone anche in Consiglio e non solo con la giunta".

Daniele Sanchioni illustra poi un'interpellanza urgente relativa a difficoltà riscontrate da alcune scolaresche che, in periodo di gite, faticano a trovare dei bagni pubblici in centro storico a Fano. In vista dell'inizio della stagione turistica il Consigliere comunale del Pd chiede interventi imminenti per garantire ai turisti i servizi d'accoglienza necessari ed offrire un'immagine positiva della città. Nel corso della seduta, è stata inoltre approvata all'unanimità la mozione relativa alla tombatura dei fossi in località Pontesasso-Marotta presentata da Stefanelli, Sartini, Sanchioni e Gresta. Respinta invece a maggioranza la mozione riguardante gli interventi di ristrutturazione dello stadio comunale di Marotta. Infine, approvati a maggioranza, con il parere contrario dell'opposizione, il rendiconto della gestione relativo all'anno finanziario 2012, con un avanzo di circa 12 milioni di euro, ed i provvedimenti per il ripiano dei debiti fuori bilancio.






Questo è un articolo pubblicato il 26-04-2013 alle 11:26 sul giornale del 27 aprile 2013 - 533 letture

In questo articolo si parla di cronaca, fano, politica, bilancio, consiglio comunale fano, news, fondo anticrisi, notizie fano, ultim'ora, Sabrina Giovanelli, passeggi di fano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/Md6





logoEV
logoEV