x

Coomarpesca: 'Sempre in emergenza senza il dragaggio'

marco pezzolesi 2' di lettura Fano 25/04/2013 - "Le imbarcazioni dello strascico hanno di nuovo toccato il fondale del porto" dichiara Pezzolesi "i soci e i lavoratori hanno diritto di lavorare in sicurezza".

“Siamo sempre in emergenza senza il dragaggio del porto di Fano. Ogni giorno i nostri pescatori devono attraversare le forche caudine per andare in mare, poter esercitare il proprio diritto a lavorare garantendo occupazione e contribuendo all’economia locale e regionale. Un diritto che viene messo in pericolo ogni giorno”. Marco Pezzolesi, direttore della Coomarpesca, lancia ancora una volta il grido d’allarme dei soci e dei dipendenti della cooperativa di pescatori fanese.

“Mettiamo a rischio tutti i giorni – aggiunge Pezzolesi – la sicurezza dei pescatori e rischiamo di danneggiare gravemente le imbarcazioni. Anche nei giorni scorsi, le barche dello strascico hanno toccato più volte il fondale del canale per uscire dal porto. Siamo esasperati e stanchi. Abbiamo bisogno di certezza per la realizzazione del dragaggio. Sono mesi che, dalle istituzioni, cittadine e regionali, ci arrivano rassicurazioni sull’inizio dei lavori ma non succede ancora niente. Chi va in mare sono i nostri pescatori. Sono loro che hanno bisogno di risposte. Sono le loro famiglie e quelle di tutto il personale imbarcato a chiedere questa certezza”.

Pezzolesi ricorda che, come gruppo Coomarpesca, “abbiamo fatto manifestazioni, anche di protesta, e siamo ancora qui. Possiamo solo dedurre, ormai, che l’economia ittica e la marineria fanese interessano veramente poco a chi ci dovrebbe garantire un intervento amministrativo e istituzionale”. A fianco della Coomarpesca, nella richiesta di risolvere quella che è ormai diventata un’emergenza quotidiana, c’è sempre Lega Pesca. “Le nostre cooperative – dice il responsabile regionale Simone Cecchettini – hanno bisogno di lavorare, in sicurezza e nelle migliori condizioni operative”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-04-2013 alle 16:16 sul giornale del 26 aprile 2013 - 922 letture

In questo articolo si parla di attualità, Coomparpesca, marco pezzolesi, porto di fano, dragaggio, dragaggio porto di fano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/Mco





logoEV
logoEV
logoEV