Fano Ateneo: seminario sulle reti d'impresa ed il ruolo della fiscalità

Fano Ateneo: seminario sulle reti d'impresa 3' di lettura Fano 16/04/2013 - Mercoledì 17 aprile si terrà a Fano (sede dell’Università - Via Arco d’Augusto 2), a partire dalle 15,30, il seminario di studi dal titolo “Le Reti d’impresa quale strumento di crescita ed il ruolo della fiscalità”.

L’evento è organizzato dal Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Urbino Carlo Bo e da RetImpresa Confindustria in collaborazione con la Fondazione Cassa di Risparmio di Pesaro e Urbino, Fano Ateneo, la Scuola Europea di Alti Studi Tributari, l’Ordine dei Dottori Commercialisti e Esperti Contabili Pesaro Urbino, l’Ordine degli Avvocati Pesaro Urbino, il Consiglio Notarile di Pesaro Urbino.

Nel corso del seminario si approfondirà il contratto di rete, innovazione legislativa recente del sistema giuridico italiano che si offre come strumento fondamentale per l’aggregazione e la competitività delle imprese, soprattutto in un momento di crisi. La ricerca empirica ha evidenziato una forte diffusione del contratto di rete, ma anche una significativa incertezza nella individuazione dei regimi fiscali, a seconda del modello negoziale adottato. In questo senso, il seminario si propone di fare luce sulla tassazione del contratto di rete e delle possibili declinazioni che nella pratica il contratto presenta, valutando sia la fiscalità ordinaria sia quella agevolata. Saranno quindi considerati gli aspetti della soggettività, degli apporti, dei rapporti tra le imprese partecipanti e con i terzi, della forma giuridica dell’atto, delle scelte contabili e patrimoniali; anche illustrando reali modelli contrattuali di reti.

All’evento porteranno i saluti il prof. Paolo Pascucci, Direttore Dipartimento di Giurisprudenza Università di Urbino; Cesare Licini, Presidente Consiglio Notarile Pesaro Urbino; Paolo Balestieri, Presidente Ordine Dottori Commercialisti e Esperti Contabili Pesaro Urbino; Arturo Pardi, Presidente Ordine Avvocati Pesaro; Massimiliano Tasini, vicepresidente Anti Marche.

Interverranno Salvatore Giordano, Confindustria Pesaro Urbino; Eva Bredariol, Confindustria, Università di Padova (Il contratto di rete: disciplina giuridica e modelli negoziali); Thomas Tassani, Università di Urbino (Scelte negoziali e regimi fiscali delle reti di impresa); Francesca Mariotti, Confindustria Area Politiche Fiscali (La fiscalità agevolata delle reti di impresa).

Concluderanno il seminario Fulvio D’Alvia (Direttore RetImpresa Confindustria) e Adriano Di Pietro (Università di Bologna) con il loro contributo su Il contratto di rete quale strumento di crescita ed il ruolo della fiscalità.

Il seminario del 17 aprile fa parte del ciclo di seminari Crescere in tempo di crisi: azioni e strumenti. Il ruolo della contrattazione collettiva e della fiscalità. Il progetto nasce nell'ambito della più generale ricerca su “Strategie aziendali, innovazioni e politiche di supporto per il consolidamento e lo sviluppo delle PMI della Provincia di Pesaro-Urbino” e vuole essere l’occasione per riflettere su taluni strumenti giuridici, oggetto di recenti innovazioni legislative, in grado di offrire significative opportunità di crescita per le imprese, in particolare medie e piccole.

La partecipazione al seminario è gratuita e consente l’acquisizione di crediti per la formazione permanente degli avvocati, dei notai, dei dottori commercialisti ed esperti contabili. Per iscriversi, rivolgersi alla Segreteria Amministrativa: dott.ssa Roberta Borgognoni, tel 0722/304952 – roberta.borgognoni@uniurb.it








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-04-2013 alle 15:09 sul giornale del 17 aprile 2013 - 900 letture

In questo articolo si parla di cultura, urbino, seminario, Fano Ateneo, Università degli studi di Urbino Carlo Bo, reti d'impresa, le Reti d’impresa quale strumento di crescita ed il ruolo della fiscalità

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/LQS





logoEV
logoEV