x

Sanità: sabato congresso regionale sulla fibrillazione atriale

Pulsus Inaequalis et Irregularis 2013 1' di lettura Fano 12/04/2013 - Il giorno 13 aprile 2013 presso la Sala Riunioni del Centro Pastorale Diocesano di Fano si svolgerà il congresso dal titolo “Pulsus Inaequalis et Irregularis 2013”.

Questo importante appuntamento annuale affronterà le complesse tematiche della fibrillazione atriale come problema emergente di salute pubblica, una patologia in continuo aumento con il progressivo invecchiamento della popolazione generale. Ai nuovi anticolagulanti orali ed al loro utilizzo appropriato è dedicata la settima edizione di Pulsus Inaequalis et Irregularis.

Lo scopo del congresso è quello di adeguare ed uniformare i comportamenti clinici quotidiani dei soggetti interessati - medici di medicina generale, medici di emergenza territoriale e ospedaliera ed internisti - attraverso la presentazione e discussione delle raccomandazioni delle linee guida europee e italiane da parte di un gruppo di relatori, di provenienza nazionale, particolarmente coinvolti nella cura dei pazienti con fibrillazione atriale.

Il congresso è accreditato al Ministero della Salute per la disciplina Medica ed ha ottenuto 5 crediti formativi. Il corso è gratuito e per maggiori informazioni sarà possibile contattare la Segreteria Organizzativa Intercontact allo 0721.26773 - Laura Balducci.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-04-2013 alle 11:19 sul giornale del 13 aprile 2013 - 1015 letture

In questo articolo si parla di sanità, attualità, fano, congresso regionale, Centro pastorale diocesano, pulsus inaequalis et irregularis 2013, fibrillazione atriale, anticolagulanti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/LHR





logoEV
logoEV