x

Fossombrone: Carabinieri arrestano spacciatore macedone. Denunciati anche 7 complici

arresto 1' di lettura Fano 12/04/2013 - Spacciava cocaina e hashish tra Fossombrone, Saltara e Sant'Ippolito aiutato da 7 complici, ma i militari della Stazione CC di Fossombrone una volta rintracciato lo hanno arrestato.

N.E., un macedone 25enne con precedenti penali è stato infatti condannato con l'accusa di "concorso in detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti" agli arresti domiciliari: operaio e residente a Fossombrone, il giovane giornalmente si aggirava nei bar e sale giochi della zona spacciano grandi dosi di sostanze stupefacenti grazie proprio all'aiuto di 7 ragazzi, tutti tra i 20 e i 24 anni, stranieri e a cui sono stati notificati altrettanti avvisi di garanzia. I militari monitoravano i movimenti dei malviventi ormai da settimane, fino all'arresto di questa mattina.

Nel corso dell'operazione i militari hanno anche individuato diversi giovani dell'entroterra fanese avvezzi all'uso di sostanze stupefacenti che acquistavano proprio dalla banda: sospensione della patente di guida e la sottoposizione a programma terapeutico riabilitativo sono i provvedimenti adottati.






Questo è un articolo pubblicato il 12-04-2013 alle 13:03 sul giornale del 13 aprile 2013 - 1015 letture

In questo articolo si parla di cronaca, fano, arresto, news, Laura Congiu, notizie fano, ultim'ora

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/LIk