x

Cagli: sabato in piazza per salvare l'ospedale

catria e nerone per la difesa dell'ospedale 1' di lettura Fano 12/04/2013 - In piazza per salvare l'ospedale. Sabato 13 aprile Cagli e l'entroterra del Catria e Nerone si mobilitano.

Dopo essere andati in massa a manifestare sotto al palazzo della Regione ad Ancona, i cittadini dell'entroterra tornano a dire no alla trasformazione dell'ospedale locale in casa della salute.

A dire no a tagli scellerati che non tengono conto delle persone. A dire no alla cancellazione, di fatto, della sanità pubblica in un territorio dalla viabilità difficile. A dire no a chi, cancellando l'ospedale, sceglie di cancellare la vita.

L'appuntamento è alle 10 in piazza Matteotti a Cagli. Il corteo procederà fino a stringersi, in modo molto originale, attorno al suo ospedale. Durante il corteo, Cagli appenderà lenzuola bianche alle finestre in segno di partecipazione e i commercianti abbasseranno le saracinesche per unirsi al corteo.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-04-2013 alle 20:03 sul giornale del 13 aprile 2013 - 518 letture

In questo articolo si parla di attualità, Comitato per la difesa dell'ospedale di Cagli, catria e nerone per la difesa dell'ospedale

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/LKf





logoEV
logoEV