x

La ginnasta fanese Lara Paolini protagonista di un nuovo talent show del sabato sera su Raiuno

3' di lettura Fano 04/04/2013 - Da Fano alla prima serata del sabato televisivo di Raiuno, seguita da milioni di persone in tutto il Paese. E’possibile se hai capacità e talento e se gareggi per una prestigiosa società sportiva di Ginnastica Ritmica come l’Aurora Fano.

La ginnasta fanese, nata ad Ascoli Piceno, Lara Paolini sarà infatti una delle protagoniste del programma televisivo condotto da Milly Carlucci "Altrimenti ci arrabbiamo". Si tratta del nuovo format scelto da Raiuno per i 4 sabato d’aprile: la trasmissione infatti inizierà sabato 6 aprile alle 21 e si concluderà con la quarta puntata prevista per il 27 aprile, in concomitanza con la Coppa del Mondo di Ginnastica Ritmica di Pesaro (26/27/28 aprile).

Il nuovo talent show in onda sulla Rai prevede l’abbinamento di 10 famosi personaggi del mondo dello spettacolo, dello sport o del giornalismo, con altrettanti giovani “professori” di età compresa tra i 10 e i 17 anni che insegneranno loro, i segreti della propria disciplina. Ritmica appunto ma anche Rap, Hip Hop, Beat Boxe e Break Dance. La nostra Lara è stata abbinata all’attrice Nicoletta Romanoff, protagonista del celebre "Ricordati di me" di Gabriele Muccino e anche di "Posti in piedi in Paradiso" di Carlo Verdone. A sfidarli, ognuno gareggiando in una propria disciplina, tra gli altri, artisti del calibro di Amedeus, Maria Grazia Cucinotta e Nino Frassica, sportivi come Tania Cagnotto o lo chef Gianfranco Vissani. E Lara Paolini sarà un’insegnante sicuramente all’altezza: iscritta alla società di Ginnastica Ritmica Aurora Fano, a soli 11 anni si è recentemente aggiudicata il passaggio ai Nazionali di Categoria conquistando la medaglia di bronzo agli Interregionali di Cerreto d’Esi fra le allieve di seconda fascia.

"E’un grande orgoglio per questa società: un periodo davvero splendido che ci sta regalando grandissime soddisfazioni -commenta Paola Porfiri, presidente dell’Aurora Fano e del comitato organizzatore della Coppa del Mondo di Ginnastica Ritmica in programma a Pesaro a fine mese-. Da una parte tifiamo per la nostra talentuosa ginnasta Lara Paolini, invitando tutte le persone a sostenere questa sua straordinaria avventura con il televoto a cui sarà possibile partecipare durante la messa in onda del programma, dall’altra come Aurora Fano siamo al lavoro per organizzare il grande evento di Pesaro, nuovamente scelta come tappa italiana della Coppa del Mondo di Ginnastica Ritmica. Sarà uno spettacolo unico a cui un giorno speriamo possa partecipare anche Lara come protagonista. Per adesso ci limitiamo a tifare per lei e ad invitarla ad assistere alle gare dell’Adriatic Arena che vedranno coinvolte 40 nazioni e 250 tra le atlete più forti del mondo. Ovviamente solo a quelle di domenica 28 aprile perché speriamo che fino al giorno prima sia impegnata a vincere il talent show di Raiuno. E siamo sicuri che dagli studi televisivi Lara farà il tifo per la sua società e perché la Coppa del Mondo di Ginnastica Ritmica a Pesaro sia un grande successo."








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-04-2013 alle 12:42 sul giornale del 05 aprile 2013 - 1550 letture

In questo articolo si parla di attualità, fano, sport, ginnastica, Aurora Fano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/Lne





logoEV
logoEV