SEI IN > VIVERE FANO > SPETTACOLI
comunicato stampa

Carnevale di Fano: si chiude con il rock 'n' roll di Alessandro Ristori

3' di lettura
819

carnevale fano

Il “Carnevale di Fano” chiude la sua edizione 2013 domani, 10 febbraio, con un tocco di “rock” regalato da Alessandro Ristori e dai suoi musicisti, la band dei "Portofinos", ospiti della III domenica di sfilate. Italia, Russia, Germania, Svizzera, Inghilterra, Lettonia, Malta, questi alcuni dei paesi “toccati” da Ristori e dalla sua musica.

La formazione, nel maggio 2012, è uscita con l'album live "Ibrido" contente due inediti in studio (il singolo La donna uomo) e in versione live come la cover di “Ciao Ciao Bambina” scelta tra le musiche dell'ultima edizione di “Le Iene”, il programma di Italia 1. Il prossimo aprile uscirà per il mercato russo un EP contenente 5 brani. Il rock & roll “all'italiana” ri Ristori animerà il pubblico presente lungo il corso mascherato di viale Gramsci prima e quello di piazza XX Settembre poi, alle 18, al termine dei corsi mascherati.

Ma gli ospiti della terza domenica non finiscono qui infatti il “tabellone del Carnevale” vedrà segnato un tiro da tre punti, quello lanciato dalle ragazze della Nazionale femminile di basket sorde. Le atlete prenderanno parte alle prossime Olimpiadi organizzate a Sofia in Bulgaria tra luglio e agosto 2013 mentre in mattinata faranno una partita-allenamento, aperta al pubblico, alle ore 10, nella palestra del liceo scientifico "Torelli" di Fano.

La giornata inizierà alla grande per tutte la famiglie con il “Carnevale dei Bambini”, dalle 10.30. La manifestazione prevede il passaggio su viale Gramsci di mini-carri e mini-maschere realizzate dai piccoli studenti delle scuole della città in collaborazione con i Servizi educativi del Comune di Fano. Insieme alle altre scuole quest'anno, solo per il “Carnevale dei bambini”, sfileranno 120 studenti della scuola primaria di Sant'Orso e i loro genitori con la mascherata che racconta i diritti dei bambini in collaborazione con il Comitato provinciale di Pesaro e Urbino dell'Unicef. Insieme ai piccoli ci saranno anche i ragazzi della scuola di ballo “New Latin Academy” di Mattia Diamantini.

Alle ore 15 il via ai festeggiamenti con la terza ultima scoppiettante sfilata dei carri allegorici e folkloristici del “Carnevale di Fano”. Ad aprire il corteo ci sarà la neo “Miss Carnevale di Fano”, eletta ieri sera durante la serata-spettacolo che si è svolta al Teatro della Fortuna: Daniela Soruceanu, 18 anni, di Pesaro. A seguire poi i carri di prima categoria. Ad aprire la sfilata sarà “La magia... La politica spazza via” di Paolo Furlani seguita dall'ultima creazione di Luca Vassilich e Matteo Angherà, “Non c'è più religione”, che precederà la realizzazione fatta dagli stessi nel 2012: “La Vedova Nera”. Chiuderà il corteo il nuovo carro di Ruben Eugenio Mariotti intitolato “Sull'onda dell'antipolitica”.

A concludere la terza e ultima giornata di sfilate ci sarà l'estrazione della “Lotteria del Carnevale” di Fano, alle 18.30. Per il fortunato vincitore del 1° premio, un buono spesa di 3.000 euro spendibile nei Conad di Sant'Orso o Flaminio. Al 2° classificato in premio andrà una fornitura di un anno di Luce e Gas, offerta da chebolletta, main sponsor del Carnevale 2013. Terzo premio in palio un week-end per 2 persone alla Riserva Privata San Settimio, mentre 4° e 5° premio saranno una city-bike da uomo e una city-bike da donna messe in palio da Bargnesi di Cascioli.



... carnevale fano 2013 gemellato con il carnevale di roma


carnevale fano

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-02-2013 alle 13:30 sul giornale del 11 febbraio 2013 - 819 letture