SEI IN > VIVERE FANO > POLITICA
comunicato stampa

Alfano al Teatro della Fortuna, Mirco Carloni: 'Qui perché crede nelle potenzialità di questa città'

3' di lettura
608

Angelino Alfano al Teatro della Fortuna di Fano
“Angelino Alfano sarà a Fano non solo in vista delle prossime elezioni politiche, ma perché la ritiene una città dal grande valore strategico e dalle grandi potenzialità che il Pdl vuole assolutamente valorizzare”. Così Mirco Carloni, coordinatore PDL di Fano spiega il valore e il senso della visita del segretario nazionale Angelino Alfano in programma domani, martedì 5 febbraio alle 19 nella Sala Verdi del Teatro della Fortuna.

Il Pdl, a differenza degli altri partiti - continua Mirco Carloni - fa proposte concrete e attuabili nell’ottica di rilanciare lo sviluppo economico e sostenere il tessuto sociale e produttivo del Paese”. In questo senso si inserisce la necessità di misure urgenti e importanti per ridurre il carico fiscale e il costo del lavoro. “Il Pdl si è impegnato per la riduzione graduale dell’Irap con priorità a piccole imprese e artigiani e per le detrazioni contributive per cinque anni per chi assumerà nuovi giovani. Poi non ci sarà alcun aumento dell'Iva e ovviamente nessuna patrimoniale. Penso che queste siano scelte fondamentali per far ripartire la crescita, aumentare i consumi e sostenere le nostre imprese locali, soprattutto quelle legate alla cantieristica e all’edilizia che generano un notevole indotto economico”.

Poi Carloni prosegue: “Sarà un’occasione per ribadire anche l'impegno del Pdl a favore della famiglia che in modo particolare nella nostra provincia è stata ed è il nucleo fondante della società e, per fortuna, ha svolto la funzione di unico ammortizzatore sociale specialmente per i giovani senza lavoro. Per questo motivo consideriamo la casa sacra, perché è il pilastro su cui ogni famiglia ha il diritto di costruire la sicurezza del proprio futuro. E ci batteremo per l’abolizione e restituzione dell'Imu sulla prima casa pagata nel 2012, perché questa non è certamente un sinonimo di ricchezza, ma rappresenta il sacrificio di una vita di una famiglia”.

Si parlerà anche di derivati, che “anche nel nostro territorio, sullo stesso filone di Monte dei Paschi di Siena, hanno caratterizzato investimenti scellerati da parte della sinistra, producendo buchi da decine di milioni di euro che oggi inevitabilmente ricadono su cittadini e pubbliche amministrazioni”.

Mi farò infine personalmente carico di chiedere ad Alfano un impegno del Pdl per un allentamento del patto di stabilità per gli enti virtuosi che si sono distinti per una particolare capacità di governo, perché non siano più strangolati da vincoli così ferrei da penalizzare fortemente il territorio e i cittadini che vi risiedono”.

In conclusione Carloni afferma: “Abbiamo dimostrato responsabilità di proposte dove gli altri si limitano a sterili polemiche e battaglie mediatiche. Ringrazio Angelino Alfano per riservare questa attenzione particolare alla nostra città. E’ anche con questa vicinanza che noi ancora crediamo in un centrodestra forte, solido, capace di dare quello slancio che Fano merita, per l’importanza che riveste nell’intero territorio marchigiano”.



... Angelino Alfano e Mirco Carloni
... Angelino Alfano al Teatro della Fortuna di Fano


Angelino Alfano al Teatro della Fortuna di Fano

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-02-2013 alle 15:07 sul giornale del 05 febbraio 2013 - 608 letture