SEI IN > VIVERE FANO > ATTUALITA'
articolo

Carnevale di Fano: presentato il libro in ricordo del carrista Marcellino Battistelli

2' di lettura
1204

In occasione del Carnevale di Fano, è stato presentato, venerdì 1 Febbraio, presso la sala di Rappresentanza della Fondazione Cassa di Risparmio, "Marcellino Battistelli. La Poesia del Carnevale", il nuovo libro in ricordo dell'artista carrista Marcellino Battistelli di Silvano Clappis e Raffaella Manna, curatori della collana di volumi "I Maestri del Carnevale" arrivata quest'anno alla sua settima edizione.

Hanno partecipato all'evento il presidente della Fondazione Fabio Tombari, il vicepresidente della Fondazione Alberto Berardi, il presidente di Banca Suasa Maurizio Minucci e il presidente dell’Ente Carnevalesca Luciano Cecchini. A seguire gli interventi di Vittoriano Solazzi, presidente dell’Assemblea Legislativa della Regione Marche, di Renato Claudio Minardi, assessore alle Attività Economiche della Provincia di Pesaro e Urbino e di Maria Antonia Cucuzza, assessore al Turismo, Eventi e Manifestazioni del Comune di Fano.

"La scelta di aver pensato - così esordisce Vittoriano Solazzi, Presidente del Consiglio Regionale - ad una collana editoriale che celebrasse i personaggi artistici che hanno contribuito a rendere grande il Carnevale di Fano, è un fatto molto importante. Infatti, questo dimostra come il Carnevale non sia più considerato solo un momento di divertimento e di svago ma anche un evento culturale a tutti gli effetti. La cultura è costituita da storia, tradizione e territorio, tutte caratteristiche presenti all'interno del nostro Carnevale."
"Quest'anno - continua l'Assessore Minardi - si è voluto puntare molto sull'aspetto culturale del Carnevale con tante mostre dedicate ai protagonisti che lo hanno reso celebre. Il Carnevale è infatti un evento molto importante anche per la promozione e il turismo della città, della Provincia e più in generale della regione Marche. Dobbiamo pensare come il turismo possa rappresentare una nuova opportunità per il settore economico del futuro e per questo deve essere sviluppato in tutti i suoi aspetti e sfaccettature."
Il libro nasce da un'iniziativa dell'Ente Carnevalesca, Banca Suasa e della Fondazione Cassa di Risparmio di Fano con l'intento di ricordare i personaggi che hanno reso la storia del territorio degna di essere ricordata soprattuto in un momento in cui il passato sembra essere stato dimenticato.


Questo è un articolo pubblicato il 01-02-2013 alle 20:09 sul giornale del 04 febbraio 2013 - 1204 letture