SEI IN > VIVERE FANO > ATTUALITA'
articolo

Lavori di asfaltatura: si parte a giugno, parola di sindaco!

2' di lettura
635

Asfaltatura bitumatura strade
"I lavori di asfaltatura delle strade cittadine non subiranno ritardi", assicura il sindaco di Fano Stefano Aguzzi nel corso della consueta conferenza stampa del venerdì mattina.

Come ha spiegato lo stesso sindaco, parole confermate dall'assessore al bilancio Riccardo Severi presente alla conferenza, verrà mantenuto il piano regolatore già programmato, ma c'è un ma: i lavori si faranno non più marzo ma a giugno appunto, a causa del passaggio frequente dei camion (circa 150 al giorno) che dalla galleria di Novilara arrivano a Falcineto per depositare il terreno proveniente dai lavori della terza corsia dell'A14.

"I camion -spiega il sindaco- partendo da Novilara passano dal Fenile per poi attraversare via Trave, via della Giustizia, via Roma ed infine imboccare la Flaminia che li porterà fino a Falcineto. I loro continui transiti rovinano inesorabilmente il manto stradale già pesantemente danneggiato. Ci eravamo attivati mesi fa quando una prima cava di raccoglimento era stata chiusa, e in quel frangente avevamo predisposto l'asfaltatura della strada interessata, ossia via Croce Levata che porta alla zona industriale di Lucrezia, ma ora un'altra cava è stata creata più a sudd e il problema si ripropone.
Io stesso, nella giornata di ieri, ho fatto un sopralluogo io stesso nella zona interessata: la Pentapoli, la ditta che si sta occupando dei lavori sull'A14, ci ha assicurato che il trasporto di terra terminerà a metà giugno e dopo questa data, come già accordato nel I° stralcio di asfaltature, provvederemo ai lavori in via della Giustizia e in via Roma. Per via Trave se ne riparlerà invece a settembre.
"

Continua Aguzzi: "La Pentapoli, come da accordo, si preoccuperà invece di asfaltare la strada che dalla Flaminia porta alla cava di Falcineto, in quanto il lavoro era stato già fatto da noi poco meno di 2 anni fa: in alternativa ho chiesto loro di far transitare i camion in superstrada, uscendo al casello di Fano e arrivando quindi a Lucrezia, e il direttore dei lavori sta vagliando la proposta. Se venisse accettata non vedremo più il passaggio incessante dei camion su via Trave, via della Giustizia e via Roma e a quel punto non saremmo costretti a posticipare, nechè di pochi mesi, i lavori di rinnovamento del manto stradale."



Asfaltatura bitumatura strade

Questo è un articolo pubblicato il 01-02-2013 alle 13:10 sul giornale del 02 febbraio 2013 - 635 letture