Halloween, vandali al Vallato: per Margherita Campanella è ora di punizioni esemplari

Halloween 2' di lettura Fano 03/11/2012 - Margherita Campanella (La Destra Fano) interviene in merito all'episodio vandalico avvenuto nel quartiere Vallato la notte di Halloween, quando un gruppo di ragazzini ha distrutto tavoli, sedie e fioriere, ed imbrattato con il lancio di centinaia di uova le vetrine dei negozi del centro commerciale.

"Ancora una volta un altro quartiere di Fano, il Vallato, è stato fatto oggetto di un raid notturno per compiere atti vandalici. Si tratta dell’ennesimo episodio di violenza gratuita ai danni di beni e proprietà, perpetrato da imbecilli che non sanno come impiegare il proprio tempo in maniera più proficua. Il fatto che a compiere queste azioni criminose siano stati dei minori, non impedisce di chiedere alle autorità competenti, punizioni esemplari.

Non appartengo alla schiera di quanti si limitano a chiedere una riflessione sul ruolo ricoperto dalla società, esautorando, troppo frequentemente da ogni responsabilità, i giovani che compiono queste azioni e le loro famiglie. Credo che sia finalmente giunto il momento di rinunciare ai toni buonisti che giustificano le azioni di siffatti delinquenti, per i quali, al contrario, occorre una ferma e decisa reazione della società.

E’ giunto il momento di responsabilizzare i genitori di questi “fiorellini”. Ogni organo competente faccia la propria parte. Per l’ennesima volta, torno a ripetere che le politiche sociali non sono l’unica risorsa per far fronte a un problema che trova le sue radici nell’incapacità di molti genitori, di educare i propri figli. Le famiglie dei colpevoli devono risarcire i danni causati dai ragazzini, senza alcuno sconto e fino all’ultimo centesimo di euro.

L’amministrazione comunale, deve invece collocare telecamere nei siti più a rischio di ogni quartiere e utilizzare la polizia municipale per eseguire seri controlli del territorio, rinunciando, se è il caso, a ingrassare le sue casse con gli introiti derivanti dalle multe per divieto di sosta. E’ del tutto inaccettabile che i residenti di queste zone debbano sopportare le azioni delinquenziali dei soliti idioti ed è ancor più vergognoso che queste “personcine poco dabbene” e conosciute ai più per le loro “prodezze”, continuino a farla franca".


da Margherita Campanella
La Destra Fano





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-11-2012 alle 18:03 sul giornale del 05 novembre 2012 - 803 letture

In questo articolo si parla di politica, halloween, vandali, Margherita Campanella, quartiere Vallato, punizioni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/FEF





logoEV
logoEV