x

Mondolfo: l'IDV lascia la maggioranza, il centrosinistra fa quadrato intorno al Sindaco

municipio di Mondolfo 4' di lettura 20/09/2012 - Dopo la pausa estiva, si è riunito il tavolo di maggioranza dei Partiti di centrosinistra che in consiglio comunale sostengono l’Amministrazione guidata dal Sindaco Cavallo, ma questa volta non era presente, dopo la sua uscita dalla maggioranza, il consigliere dell’IDV Massimo Papolini.

Come sempre all’ordine del giorno erano previste le tematiche relative ai punti del programma elettorale e dell’attualità politica, economica e sociale del territorio, ma chiaramente questa volta il dibattito si è focalizzato sulla frattura che si è venuta a creare con l’IDV che nell’ultimo Consiglio Comunale ha votato “contro” questa Amministrazione. Quel voto contrario di Papolini alla delibera di variante al PRG che consente la realizzazione dell’OUTLET, assunto da questa Amministrazione come scelta strategica per tentare di innescare un “circuito virtuoso” di crescita economica che generi occupazione, è una ferita aperta e dolorosa. La maggioranza, infatti, non pretende di possedere la “verità rivelata” ed i dubbi e le perplessità di carattere ambientale ed economico sollevate su questa struttura commerciale sono anche i nostri, tutti i Partiti di questa maggioranza sono molto sensibili alle tematiche ambientali e del lavoro, sono il nostro tratto distintivo! e nessuno può pensare che le scelte che verranno fatte dal Comune e dagli altri Enti siano fatte senza rispettare le leggi in materia ambientale.

E’ vero che già in campagna elettorale su questa questione il consigliere Papolini aveva manifestato le sue perplessità ed aveva annunciato che sarebbe stata una voce critica, ma alla fine decise di stare con noi sottoscrivendo il programma elettorale con la prospettiva di ben governare questo nostro territorio così come ci hanno chiesto i cittadini che ci hanno dato fiducia. Chiaramente in ogni accordo ed in ogni alleanza politica ogni Partito ha, ed avrà sempre su alcune tematiche, sensibilità ed attenzioni diverse, ma la visione di fondo ci deve tenere uniti, abbiamo il dovere di governare con equità e giustizia, pensando a tutti con solidarietà, secondo gli ideali di centrosinistra che ci distinguono e che in questo momento di grave crisi sono sempre più importanti, primo tra tutti il lavoro, come pure abbiamo il dovere di dare nuove opportunità e migliori condizioni di vita alle nuove generazioni. Questa Amministrazione gode della nostra piena fiducia e come coalizione di centrosinistra riteniamo opportuno esternare il nostro rammarico per l’uscita dalla maggioranza dell’IDV; ci sentiamo di ribadire che l’alleanza politica che ha portato a vincere lo scorso anno le elezioni comunali è stata una scelta importante per dare continuità amministrativa al centrosinistra che ha ben governato Mondolfo e Marotta ed ha saputo far crescere economicamente e socialmente tutto il nostro territorio fin dal dopo guerra, ma chiaramente il fatto che l’IDV non sia più con noi ci deve comunque far riflettere e motivarci sempre più a coltivare il dialogo interno tra i Partiti in maniera tale da lavorare al meglio per trovare le soluzioni migliori, cercando di intensificare i momenti di confronto con il Sindaco e con tutti i consiglieri comunali eletti con questa maggioranza di centrosinistra.

Sicuramente i toni usati dal Sindaco e dal consigliere Papolini sono stati ultimamente molto “accesi” e questo ci dispiace, ma l’IDV con il suo voto contrario a provvedimenti importanti di questa Amministrazione ha sfiduciato il Sindaco e tutti i consiglieri che lo sostengono e questo l’IDV deve capire che è un atto che politicamente non può essere accettato. Andava sicuramente aperto un confronto più ampio con il Sindaco, ma sia chiaro che la responsabilità di questa frattura davanti ai nostri elettori è dell’IDV che si è sottratta ad ogni forma di mediazione ed è uscita sbattendo la porta. Sia altrettanto chiaro che l’IDV non ha più la rappresentanza politica di questa maggioranza. Questo ci dispiace, anche perché sono tante le cose da fare ed il contributo di Papolini sarebbe stato sicuramente importante, così come lo è stato nella stesura del programma elettorale a cui Papolini ha partecipato portando tante buone idee. Ed è proprio sul programma elettorale che continueremo a confrontarci con tutti, e se il consigliere Papolini vorrà, sui progetti che gli stanno più a cuore, potrà certamente collaborare con la maggioranza che sostiene l’Amministrazione Comunale.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-09-2012 alle 15:16 sul giornale del 21 settembre 2012 - 555 letture

In questo articolo si parla di mondolfo, politica, partito democratico, Massimo Papolini, Centrosinistra, Circolo PD Mondolfo, municipio mondolfo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/D3q





logoEV
logoEV
logoEV