x

Centrali a biogas: il Comune deposita il ricorso al Tar

Luca Serfilippi 2' di lettura Fano 13/09/2012 - L'Assessore all'Ambiente del Comune di Fano, Luca Serfilippi, è intervenuto in merito ai nuovi sviluppi che ha avuto in Regione la questione dell'installazione delle centrali a biogas nel nostro territorio.

"Nonostante la positiva notizia dell'approvazione della mozione in consiglio regionale, che impegna la giunta regionale a sospendere temporaneamente tutti i procedimenti di autorizzazione degli impianti a biogas nel territorio regionale, il Comune di Fano intende continuare la strada intrapresa per contrastare gli atti, ancora in vigore, che autorizzano l'installazione delle centrali biogas di Tombacciia e Monteschiantello.

Nella giornata di venerdì 14 settembre - rende noto l'assessore all'ambiente Luca Serfilippi - depositeremo ufficialmente il ricorso al Tar, dopo aver provveduto, come di prassi, alla notifica ai vari Enti (Regione e Provincia), società Prima Energia e tutti i soggetti interessati. A questo seguirà la richiesta di sospensiva dei provvedimenti che, con molta probabilità, verrà discussa al Tar il prossimo 27 settembre.

Un risultato importante ma che non ci deve assolutamente far abbassare la guardia - sottolinea l'assessore - e illudere che la questione sia risolta. A tutti quei cittadini fortemente preoccupati ed in particolar modo ai residenti delle zone di Tombaccia e Monteschiantello dico che la strada intrapresa dall'amministrazione e dai Comitati è quella giusta visti i primi risultati, ma ora dobbiamo dare ancora più forza alla mozione approvata dal consiglio regionale, affinché l'amministrazione regionale recepisca l'atto di Consiglio.

E' sicuramente un ottimo risultato per il quale ringrazio in primis tutti i Comitati che in maniera così determinata si sono attivati per questa battaglia, grazie alla loro capacità di rete e relazioni che hanno assunto a livello regionale, aldilà di ogni schieramento politico.

Apprendo dalla stampa che l'Assessore Donati abbia rivisto in parte le sue posizioni, impegnandosi a contattare i sindaci e i soggetti interessati. E' quello che chiedevamo 4 mesi fa, prima che il problema scoppiasse. Ora dalle parole è bene che anche la giunta regionale e i suoi tecnici passino ai fatti. Vogliamo atti concreti, e non rinvii come per già successo per il fotovoltaico".


da Luca Serfilippi
Assessore all'Ambiente Comune di Fano





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-09-2012 alle 15:12 sul giornale del 14 settembre 2012 - 499 letture

In questo articolo si parla di ambiente, fano, politica, Luca Serfilippi, centrali a biogas, il Comune di Fano deposita il ricorso al Tar

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/DMv





logoEV
logoEV