x

Novità in arrivo per la 24° edizione del 'Fano International Film Festival'

Fano International Film Festival 3' di lettura Fano 10/09/2012 - Manca poco più di un mese alla XXIV edizione del "Fano International Film Festival", il rinomato concorso cinematografico per registi italiani e stranieri fondato e diretto da Fiorangelo Pucci, che quest'anno si svolgerà al Teatro della Fortuna da giovedì 18 a sabato 20 ottobre.

Sono tante le novità in programma, la prima è il ritorno a tre giornate di proiezioni, non più una soltanto come nella passata edizione. A parlarne è Fiorangelo Pucci, direttore artistico del festival: "Il Fano International Film Festival è cresciuto molto negli anni, fino a divenire un punto di riferimento nel panorama cinematografico. Va ricordato che stiamo parlando di una delle manifestazioni più longeve della città di Fano che nel 2013, con i suoi 25 anni, festeggerà le "nozze d'argento", raggiungendo così un obiettivo importante che testimonia il successo e la validità nazionale ed internazionale del festival" - continua Pucci - "Quest'anno, sono pervenuti oltre 800 film da 80 paesi diversi, 50 documentari, 150 tesi di laurea di argomento cinematografico, 250 film realizzati da scuole elementari, medie e superiori di tutta Italia ed un congruo numero di autori marchigiani".

La manifestazione organizzata dal Fotovideocineclub Fedic di Fano, con la collaborazione e il contributo del Comune di Fano - Assessorato alla Cultura, dell’Agis, della Federazione Italiana dei Cineclub, della Mediateca delle Marche, del Ministero per i Beni e le Attività Culturali - Dipartimento dello Spettacolo, prenderà il via giovedì 18 ottobre con l'inaugurazione ufficiale. La prima serata sarà dedicata all'animazione e ai corti internazionali che verranno proiettati nella sala Verdi del Teatro della Fortuna, a partire dalle 21.15. Seguirà un'altra novità della manifestazione: la presenza del Festival Internazionale di Parigi "Signes De Nuit", diretto da Dieter Wieczorek. Si tratta di una rassegna sperimentale di film che riflettono sulle nuove visioni, un approccio originale e critico sui momenti cruciali dell’esistenza umana moderna.

Venerdì 19 ottobre, dalle ore 20, nel loggiato del Teatro della Fortuna, verrà offerta una degustazione di prodotti tipici locali a cura di "Coldiretto-Campagna Amica" di Pesaro Urbino. Alle 21.15, nella sala Verdi, verranno proiettati i film italiani e di autori marchigiani selezionati dalla giuria, oltre ad alcune opere fuori concorso. Sabato 20 ottobre, in occasione della serata di premiazioni, all'ingresso del Teatro della Fortuna, si potrà gustare un dolce omaggio a Marilyn Monroe offerto da Stefano Ceresani del "Caffè del Pasticciere", un modo per celebrare la diva del cinema a 50 anni dalla sua scomparsa. Alle 21.15 inizierà la serata di gala con premiazione e proiezione delle opere vincitrici, alla presenza delle autorità, dei registi e dei migliori attori del festival.

La giuria tecnica assegnerà i seguenti premi: 1°, 2° e 3° film classificato di autore italiano, 1°, 2° e 3° film classificato di autore straniero, migliore documentario, migliore tesi di laurea di argomento cinematografico, migliore interpretazione femminile e maschile, miglior film di autore marchigiano, premio Agis, premio Mediateca delle Marche, premio speciale della giuria e miglior film realizzato da scuole elementari, medie e superiori. Come sempre, ad accompagnare il festival ci sarà il catalogo ufficiale, quest'anno realizzato da Mario Ansuini. Va ricordato che, lo scorso anno, proprio il catalogo del "Fano International Film Festival" vinse la sezione "Best Book/Catalogue Award 2011" al congresso Festival of Festivals di Bologna.








Questo è un articolo pubblicato il 10-09-2012 alle 16:24 sul giornale del 11 settembre 2012 - 756 letture

In questo articolo si parla di cultura, cinema, fano, concorso, fano international film festival, news, fiorangelo pucci, notizie fano, ultim'ora, Sabrina Giovanelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/DEv





logoEV
logoEV