x

Omiccioli sul caso scuole a Fano: 'Parole gravi dalla maggioranza'

Hadar Omiccioli 2' di lettura Fano 08/09/2012 - Apprendiamo sconcertati dalla stampa le dichiarazioni del Sindaco in merito alla permuta del complesso pubblico S. Arcangelo, oggi adibito a scuola media. Non contento della sonora bocciatura del piano di dimensionamento comunale ricevuta dalla Regione Marche lo scorso anno, si insiste ancora nel cercare di “svendere” uno dei complessi monumentali, osiamo dire “un gioiello di famiglia”, inseriti nel centro storico di Fano.

Proprio mentre i grandi gruppi dell’edilizia locale congelano i loro beni in attesa di tempi migliori, per non svalutarlo, il Sindaco, invece di difendere l’interesse patrimoniale di tutti, fa esattamente il contrario. “Svendere, svendere, svendere”, sembra essere diventato lo slogan di fine mandato per i nostri amministratori locali. E crea molta preoccupazione la superficialità con cui affronta la problematica dei capitali di dubbia origine che possono essere riciclati anche a Fano, attraverso l’acquisto di beni messi in vendita dalla amministrazione.

Per non parlare delle dichiarazioni di Montalbini, sulla scuola di Torrette, che non è né fatiscente, né va chiusa perché i genitori, a suo dire (ben venga la loro libera decisione), non vogliono trasferire i loro figli. Tutto questo ci fa capire la doppiezza dell’attuale maggioranza. Dov’era il consigliere Montalbini quando i genitori della scuola secondaria di I grado Padalino si sono organizzati in assemblea per gli stessi motivi?

Dove era il consigliere Montalbini quando da perizia del comune di Fano, siamo venuti a conoscenza del “buono stato di manutenzione” del complesso S. Arcangelo? Ora il Sindaco di tutti i cittadini deve chiarire perché alle volte difende i legittimi interessi dei cittadini, talvolta invece difende gli interessi di chi ha intenzione di realizzare appartamenti e negozi laddove c’è un luogo pubblico, un bene comune, per di più adibito a scuola pubblica. Una scuola che funziona e che ha ottenuto tanti riconoscimenti, ha ospitato tante iniziative (la prossima è la fiera della sostenibilità dal 14 al 16 settembre), nonostante l’ostilità aperta di questa amministrazione.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-09-2012 alle 17:22 sul giornale del 10 settembre 2012 - 313 letture

In questo articolo si parla di fano, Hadar Omiccioli, fano a cinque stelle, caso scuola

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/DBK





logoEV
logoEV