Giancarlo D'Anna sul trasporto pubblico: 'Altri 200.000 euro sprecati'

GIANCARLO D'ANNA 1' di lettura Fano 06/09/2012 - Nonostante la Regione Marche disponga di professionalità interne per svolgere uno studio sulle problematiche del trasporto pubblico, affida all'esterno per circa 200.000,00 euro una consulenza. Un insulto alla necessità di risparmio a tutti richiesta.

INTERROGAZIONE URGENTE A RISPOSTA SCRITTA

AL PRESIDENTE DELLA GIUNTA REGIONALE
Ancona, venerdì, 27 luglio 2012

Il sottoscritto Giancarlo D'Anna consigliere regionale del Gruppo Misto

PREMESSO

CHE per quanto attiene lo studio delle problematiche relative alla programmazione del Trasporto Pubblico Locale, il Dirigente della P.F. Gestione Trasporti, con proprio Decreto n.64/TPL del 2 maggio 2012, ha affidato tale attività nella modalità di incarico esterno ad un soggetto esterno alla struttura della Regione Marche per un importo di 141.000,00 euro IVA esclusa

INTERROGA

il Presidente della Giunta per conoscere se, prima dell’indizione della gara per l’affidamento dell’incarico esterno, sia stata espletata regolare ricognizione della professionalità all’interno della Regione Marche stessa, così come richiesto dall’art.7, comma sesto, D.L.vo 165/2001.
Ciò al fine di non incorrere nel danno erariale, così come stabilito in numerose sentenze della Magistratura Contabile.

INOLTRE

si chiede, la riproduzione in copia delle lettere indirizzate ai dipendenti della Regione Marche, con la quale si intendeva verificare il possesso della professionalità necessaria all’espletamento


   

da Giancarlo D'Anna
Gruppo Misto




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-09-2012 alle 14:02 sul giornale del 07 settembre 2012 - 532 letture

In questo articolo si parla di politica, trasporto pubblico, Giancarlo d'anna, Giancarlo D'Anna interroga il presidente della giunta della Regione Marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/DwE





logoEV
logoEV