Marotta: torna la Festa della Tratta, rievocazione della pesca a strascico

3' di lettura Fano 26/07/2012 - L’associazione Malarupta ripropone anche in questa estate 2012 la Festa della Tratta, la rievocazione della tipica pesca a strascico dei nostri mari, che in questa edizione avrà luogo nelle giornate di sabato 28 e domenica 29 luglio 2012, sempre nei pressi del Molo della città di Marotta.

Quest’anno la manifestazione propone tante ghiotte novità, che ripercorreranno nuovamente la storia della nostra amata cittadina, per un tuffo nella memoria dedicato a tutti i cittadini e una bella immersione nelle nostre tradizioni per i turisti che saranno presenti in spiaggia. Come sempre la Festa della Tratta di Marotta si terrà nel tratto di spiaggia libera del Molo: sotto un cielo di stelle si potranno assaporare piatti tipici della gastronomica locale, sia a base di pesce (spaghetti e ciavattoni al sugo di mare, spiedini, sardoncini, frittura e i mitici Garagoi), sia a base di carne (con piadine, patatine fritte e la gettonatissima Conditella).

La festa avrà luogo nell’ultimo weekend di luglio, con alcune novità: innanzitutto la rievocazione storica della tratta triplica il suo appuntamento. Se, infatti, l’associazione Malarupta conferma l’appuntamento serale, delle ore 19, per poter assistere alla classica pesca marina, un terzo appuntamento è stato programmato nella mattinata di domenica 29 luglio: un tempo, infatti, i marinai erano soliti alzarsi molto presto, per andare in mare a caccia del loro bottino quotidiano.

Una tratta all’alba alle 6 del mattino, per rievocare al meglio questa tradizione locale. Come sempre sarà tanto l’intrattenimento, a cominciare dai gruppi musicali che suoneranno nelle due serate (i Radical Sheet il sabato e i Tubi Lungimiranti la domenica), ma potremo anche ridere in dialetto con i cori degli Stornellatori di Castelvecchio, che tornano a farci compagnia.

Il divertimento è assicurato anche per i bambini, la prima sera con i Clown CRI Marotta, la seconda sera con i clown VIP Ciofega Senigallia. E non mancheranno anche i mercatini artigianali sempre a cura dell’associazione Il Grande Pino, che apriranno i loro stand già alle 18. Ma non finisce qui, perché quest’anno Malarupta pensa anche agli sportivi: due i trofei pensati per questa edizione della Tratta. Sabato 28 luglio alle ore 14.30 si terrà la Regata Velica, organizzata dal Circolo Velico Marotta, mentre domenica 29 luglio sarà il turno della Gara di Sup, organizzata dal circolo Windsurf Marotta. E non dimentichiamo nemmeno la mostra fotografica dedicata all’alba di Mario Ercolani, che verrà ospitata sul Molo.

Qui di seguito riportiamo il programma dettagliato:

Sabato 28 Luglio
Ore 14:30 Regata Velica “Trofeo Malarupta” organizzata dal Circolo Velico Marotta; ore 18:00 Mercatini artigianali con la collaborazione dell’associazione “Il Grande Pino”; ore 19:00 Apertura stand gastronomici; ore 19:00 Rievocazione della pesca con la tratta con la collaborazione del Circolo Albatros; ore 21:00 Premiazione vincitori Regata velica; ore 22:00 Concerto dei Radical Sheet (soul, funky, R&B); Intrattenimento dei Clown CRI Marotta e degli Stornellatori di Castelvecchio

Domenica 29 luglio
Ore 05.30 Rievocazione della pesca con la tratta “all’alba” con la collaborazione del Gru.Pe.Ma e El Croc; ore 16:00 Gara di Sup “Trofeo Malarupta” organizzato dal Circolo Windsurf Marotta; ore 18:00 Mercatini artigianali con la collaborazione dell’associazione “Il Grande Pino”; ore 19:00 Apertura stand gastronomici; ore 19:00 Rievocazione della pesca con la tratta con la collaborazione del Circolo Albatros; ore 21:00 Premiazione gara di Sup; ore 22:00 Concerto dei Tubi Lungimiranti (bit, rock anni 60/70). Intrattenimento per bambini con i clown VIP Ciofega Senigallia. Presso il Molo si terrà anche la mostra fotografica “L’Alba” di Mario Ercolani.

Ed ecco il menù: Spaghetti alle vongole (Speghett sa l’cappl); Ciavattoni al pesce; Garagoi; Sardoncini scottadito (Sarduncin a scottadeta); Spiedini di pesce (Pesc’ a l’spied); Frittura dell’Adriatico (Frittura del Mar Nostr); Zuppa di vongole (Cappl alla bona); Piadine (Crescia sul panar); Patatine Fritte (Patat fritt); Conditella (Misticanza d’insalata)

Per maggiori informazioni: redazione@malarupta.com, www.latratta.it, patriziachimera@yahoo.it.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-07-2012 alle 20:35 sul giornale del 27 luglio 2012 - 472 letture

In questo articolo si parla di cultura, mondolfo, marotta, associazione culturale Malarupta

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/B9s





logoEV
logoEV