Aiudi (Pd) e Mascarin (Sinistra unita): Rocca Malatestiana, confermate le nostre perplessità

1' di lettura Fano 14/07/2012 - Francesco Aiudi (Consigliere comunale del Partito Democratico) e Samuele Mascarin (Consigliere comunale di Sinistra Unita) hanno espresso perplessità per quanto riguarda l'utilizzo della Rocca Malatestiana.

"Senza entrare nel merito delle difficoltà incontrate dall’Accolta dei Quindici nel realizzare la 65° edizione della rassegna artistica all’interno della Rocca Malatestiana - puntualmente riportate dalla stampa locale - ci limitiamo a constatare che le perplessità da noi avanzate rispetto alle bizzarre modalità di gestione di quella struttura vengono confermate dalla cronaca di questi giorni" hanno dichiarato Aiudi e Mascarin.

"La conferma innanzitutto è che il problema di fondo non è tanto chi è all’interno della Rocca e neppure le attività proposte, quanto la scelta compiuta dall’Amministrazione comunale di concedere l’utilizzo della struttura ad un’unica associazione, in via diretta e continuativa per quasi tutta la stagione estiva, senza chiare indicazioni rispetto alla fruibilità di quegli spazi per chiunque altro.

In questo senso ribadiamo quando già detto: le opportunità o valgono per tutti oppure rischiano di trasformarsi in privilegi. Rilanciamo quindi la proposta, per la prossima stagione 2013, di un bando pubblico aperto a tutte le associazioni e ai loro progetti culturali, artistici e aggregativi. Si parta tutti insieme e possibilmente si arrivi al traguardo tutti insieme, senza scorciatoie."


da Francesco Aiudi (Consigliere PD)
e Samuele Mascarin (Consigliere Sinistra Unita)





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-07-2012 alle 01:08 sul giornale del 14 luglio 2012 - 496 letture

In questo articolo si parla di politica, samuele mascarin, Rocca Malatestiana, Fancesco Aiudi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/BBY





logoEV