Chiusa la piscina del Camping La Mimosa per assenza di cloro libero

1' di lettura Fano 11/07/2012 - Il Sindaco di Fano ha disposto l'immediata chiusura dell'impianto natatorio del Camping "La Mimosa" a Fano per 'non conformità del parametro di Cloro Libero nell'acqua'.

Dopo la chiusura, nel mese di giugno, della piscina del Camping "Il Gabbiano" per analoghi motivi, con un ordinanza dell'ASUR Marche 3 Dipartimento di Prevenzione Servizio Igiene e Sanità Pubblica Area Vasta 1, datata 11/07/2012, a firma del Responsabile del Servizio, si comunica che "il personale tecnico-ispettivo dello scrivente Servizio ha provveduto a svolgere attività di vigilanza mediante controllo dell'acqua in vasca presso la piscina, constatando l'assenza di Cloro Libero in acqua.

Il controllo è stato effettuato tramite Kit portatile alla presenza del Sig. Tallevi Roberto che gestisce il Camping.

A seguito della verifica di non conformità, il personale tecnico-ispettivo ha prescritto alla Ditta la chiusura immediata dell'impianto natatorio fin quando non venga ristabilita la conformità del parametro di Cloro Libero."






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-07-2012 alle 16:25 sul giornale del 12 luglio 2012 - 600 letture

In questo articolo si parla di cronaca, fano, comune di fano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/Bul





logoEV
logoEV