Di Tommaso (FF): 'Avanti con l'istallazione di pedane per diversamente abili'

Fanum Fortunae 2' di lettura Fano 27/04/2012 - Un peso e 2 misure. Non è un semplice detto ma si sta riscontrando sempre più nella normale dialettica (se così si può definire) fra istituzioni pubbliche che dovrebbero collaborare senza polemiche perditempo soprattutto quando si toccano delle problematiche molto serie.

Mi riferisco in particolar modo alla questione delle pedane istallate in Centro Storico a Fano per permettere ai diversamente abili di accedere ai negozi o a qualsiasi altra struttura sprovvista di abbattimento delle barriere architettoniche che a differenza dal Comune di Pesaro, dove sono già state realizzate e nessuno ha osato contestare, anche se davanti ad alcuni palazzi storici sono veramente brutte.

Fa bene l’Amministrazione Comunale a tirare dritto con l’istallazione, vorrei vedere quale Giudice un domani possa decretare, senza alcuna coscienza, la loro rimozione. Forse questi Signori non sanno cosa vuol dire usare una sedia a rotelle per cercare di vivere una vita il più normale possibile o non sanno cosa vuol dire condurre una sedia a rotelle con sopra una persona che non riesce a stare in piedi.

Chi scrive lo ha provato, mi auguro che non capiti a nessuno, e credo che la dignità di queste persone passi sopra ogni altra cosa. E’ chiaro che non si chiedono cose fuori dal mondo ma solo un accessorio, seppur antiestetico anche con colore diverso, per rendere più funzionale la vita a coloro che si trovano in questa situazione.

Il tutto comunque è previsto in maniera molto chiara nel D.M. del 14 giugno 1989 n. 236 oltre a disposizioni precedenti e successive che addirittura prevedeva dei contributi. Invito pertanto tutti , ognuno per la propria competenza, a ritrovare una normale dialettica, cercando di trovare un compromesso che non penalizzi chi già ha dei problemi di suo.


da Enzo Di Tommaso
Lista civica Fanum Fortunae




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-04-2012 alle 18:02 sul giornale del 28 aprile 2012 - 338 letture

In questo articolo si parla di politica, enzo di tommaso, fanum fortunae, Lista civica Fanum Fortunae

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ylU