Centrale turbogas di Corinaldo, i Sindaci dei territori impattati dal progetto hanno deliberato

Comitato Sviluppo Sostenibile della Valcesano 1' di lettura Fano 10/12/2011 -

I giorni scorsi i Consigli Comunali di Monterado, Fratte Rosa, Castelcolonna, Montemaggiore al Metauro, Montecarotto, Barchi, San Giorgio di Pesaro, Monte Porzio, Mondavio e S.Ippolito, seguendo la proposta di ordine del giorno scaturita dall’assemblea pubblica del 4 novembre a Monte Porzio, a cui parteciparono buona parte dei Sindaci dei territori impattati dal progetto Turbogas di Corinaldo, hanno deliberato.



Il Comitato e i cittadini sono soddisfatti della pronta adesione con cui queste Amministrazioni hanno votato l’ordine del giorno proposto. Ci auguriamo che gli altri Consigli Comunali e quelli Provinciali, facciano a breve la stessa cosa. Auspichiamo che il Presidente Spacca e la Giunta Regionale capiscano bene le richieste dei territori e prendano una posizione inequivocabile e risoluta, circa il progetto Turbogas di Corinaldo, chiedendo la chiusura del procedimento ai due Ministeri interessati.

Ci attendiamo che il nuovo Ministro dello Sviluppo Economico Passera ci riceva al più presto.










logoEV
logoEV