Colpi di pistola a Fano, Zaffini: 'Adesso basta, è ora di controllare le singole residenze'

roberto zaffini 1' di lettura Fano 26/10/2011 -

Adesso BASTA!
Non è veramente possibile che la nostra Fano sia ridotta come Scampia o ad un sobborgo di un paesino siculo. Sette colpi di pistola che potevano colpire un nostro ignaro cittadino!!



E' ora di dimostrare il nostro senso civico, è ora di controllare residenza su residenza di chi proviene da certe parti d'Italia e rispedirli al loro paese. Se non lo faranno le forze dell'ordine, lo faremo noi insieme a tanti cittadini indignati per come alcuni violenti stanno trasformando la nostra una volta tranquilla città.


da Roberto Zaffini
Consigliere Regionale Fratelli d'Italia-AN





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-10-2011 alle 19:31 sul giornale del 27 ottobre 2011 - 432 letture

In questo articolo si parla di fano, politica, lega nord, roberto zaffini, Consigliere Regionale Marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/qUg





logoEV
logoEV