SEI IN > VIVERE FANO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Si è svolta a Roma l'audizione richiesta dal Comune per bloccare l'ispezione avvenuta nel 2007

1' di lettura
564

Luca Serfilippi

Giovedì pomeriggio si è svolta a Roma presso i servizi ispettivi di finanza pubblica della RGS l'audizione richiesta dal Comune di Fano, con la mediazione del Prefetto di Pesaro e Urbino, al fine di sbloccare l'ispezione avvenuta nel corso dell'anno 2007.

L'incontro, durato quasi 3 ore, si è svolto in un clima di serrato ma costruttivo confronto tra le parti in cui si sono rese possibili nuove archiviazioni di rilievi; al termine il Comune si è riservato, di concerto con gli organi ministeriali, di produrre chiarimenti e documentazione. Il confronto è stato condotto dal Dott. Celani dirigente del Servizio personale alla presenza dell'Avv.Romoli dell'Avvocatura Comunale e del consulente Avv.to Tamassia – era inoltre presente l'Assessore al Personale Luca Serfilippi – mentre per la RGS era presente il coordinatore degli ispettori Dott. Attilio Vallante ed il Capo dipartimento Dott. Benito Di Troia. La RGS attenderà gli esiti dell'integrazione dell'attività istruttoria richiesta dal Comune per definire a breve e compiutamente il procedimento.

Nel frattempo l'amministrazione comunale programmerà un incontro con le OO.SS. per rendere le dovute comunicazioni sull'andamento dei rilievi che riguardano in modo più diretto le aspettative dei dipendenti con particolare riguardo alla costituzione del fondo di produttività. L'Assessore al Personale Luca Sefilippi esprime soddisfazione per il sereno e costruttivo confronto che ha visto superati molti rilievi a suo tempo evidenziati. L'Assessore alla luce dell'incontro effettuato provvederà ad informare doverosamente il Consiglio Comunale non appena sarà possibile esaminare la documentazione definitiva nonché ad incontrare le OO.SS. per concordare congiuntamente gli ulteriori adempimenti.



Luca Serfilippi

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-10-2011 alle 16:13 sul giornale del 22 ottobre 2011 - 564 letture