Rapine alle tabaccherie, arrestati due giovani di Fano e Sant'Ippolito

1' di lettura Fano 19/10/2011 -

I Carabinieri di Fano, gli Agenti del Commissariato di Fano e la Squadra Mobile di Pesaro, nel corso di un'azione congiunta, hanno tratto in arresto due tossicodipendenti ritenuti i responsabili di diverse rapine alle tabaccherie.



Secondo gli investigatori, infatti, il 33enne di Sant'Ippolito e il 31enne di Fano, avrebbero messo a segno le due rapine del 4 e 5 maggio scorsi. Rapine avvenute ai danni della Tabaccheria da Ezio della Tombaccia di Fano e di quella di Ponte Murello.

I due giovani, che si trovano ora nel carcere di Pesaro, erano già stati denunciati per il reato di rapina con l’aggravante della continuazione.






Questo è un articolo pubblicato il 19-10-2011 alle 19:11 sul giornale del 20 ottobre 2011 - 473 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, fano, carabinieri, rapina, sant'ippolito, Sudani Alice Scarpini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/qBm





logoEV
logoEV