San Costanzo: al via il secondo corso di teatro di Stacciola

1' di lettura 16/10/2011 -

Dopo il successo riscosso a inizio estate dallo spettacolo “La locandiera” di C. Goldoni (raccontato dagli allievi del corso di teatro di Stacciola), alla fine di ottobre parte la seconda edizione del laboratorio di avvicinamento al teatro (per capire, conoscere ed eventualmente… recitare), promosso dal comitato cittadino di Stacciola, dall’Assessorato alla Cultura del Comune di San Costanzo e curato dalla locale compagnia dei Fanigiulesi.



Il laboratorio darà la possibilità di incontrare il teatro in maniera informale, andando a curiosare nel “dietro le quinte”, divertendosi a mettersi in gioco conoscendo persone e personaggi, autori e testi per poi alla fine, perché no, recitarli.

Il laboratorio prevede 16 incontri a cadenza settimanale che si svolgeranno a Stacciola dove ci si occuperà di spazio, corpo e movimento, dizione e voce, improvvisazione, studio del testo e del personaggio.

Il 20 ottobre alle ore 21.00 presso il circolo A.C.L.I. di Stacciola si terrà un primo incontro informativo.

Per informazioni tel. 338 1519181/ 3286413890






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-10-2011 alle 23:11 sul giornale del 17 ottobre 2011 - 401 letture

In questo articolo si parla di cultura, san costanzo, Comune di San Costanzo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/qtK





logoEV
logoEV