USB: 'Riduzione salari e orari per servizi cimiteriali, il sindaco ci risponda'

usb logo 1' di lettura Fano 12/10/2011 -

“Lo abbiamo chiesto più volte ma ancora aspettiamo di esser ricevuti dai sindaci di Fano e Senigallia per discutere la questione della riduzione dei salari e degli orari ai lavoratori dei servizi cimiteriali delle due città. Occorre al più presto trovare delle soluzioni a tale problema, perché non si può far pagare sempre ai dipendenti i tagli di risorse ai servizi essenziali”.



Lo denuncia il segretario regionale dell’Unione sindacale di base Andrea Quaglietti. “Mentre il sindaco di Fano ci ha completamente ignorato – ricorda Quaglietti – quello di Senigallia ci rinvia sempre l’appuntamento, non fornendoci la possibilità di affrontare la questione. Sono già alcuni mesi che la cooperativa sociale che gestisce i servizi cimiteriali delle due realtà ha attuato queste riduzioni di reddito e di orario di lavoro ad almeno 20 suoi dipendenti, e la situazione sembra che non si possa sbloccare. Amministratori e gestori perché non si riducono loro il proprio stipendio e poi provano a vivere con salari ridotto all’osso?”.

E aggiunge il responsabile dell’USB: “Per giunta si tratta di lavoratori che, dopo alcune difficoltà nella loro vita, era stati reinseriti nella società da parte di questa cooperativa, con un occupazione che gli permetteva di integrarsi di nuovo per il bene loro, delle famiglie e della collettività locali. Perché farli ripiombare nelle situazioni precedenti? E’ molto grave che i sindaci di Fano e Senigallia - conclude Quaglietti - non trovino un momento per discutere questa problematica, ma noi insisteremo a chiedere loro un incontro per arrivare a delle soluzioni concordate sulla vicenda”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-10-2011 alle 17:46 sul giornale del 13 ottobre 2011 - 540 letture

In questo articolo si parla di attualità, sindacati, orario, stipendio, Servizi cimiteriali, USB

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/qkQ





logoEV
logoEV