Torino: il presidente della Provincia relatore all’assemblea nazionale

Matteo Ricci all’assemblea nazionale di Torino Unpli 1' di lettura Fano 08/10/2011 -

Ricci colpisce l’unione nazionale delle pro loco con il nuovo modello di sviluppo.



Se l’Unpli, l’unione nazionale delle pro loco, raduna a Torino i suoi iscritti per fare quadrato sull’analisi dei "problemi" e sulla ricerca di "soluzioni", significa che la congiuntura economica negativa tocca anche l’ampio universo del volontariato, così radicato capillarmente nel Paese. Si cercano "vie d’uscita, idee e contributi", nelle intenzioni degli organizzatori, e deve avere colpito la proposta di Matteo Ricci, incentrata sul "nuovo modello di sviluppo", se è vero che il presidente della Provincia di Pesaro e Urbino è stato l’unico amministratore invitato a tenere una relazione, sabato mattina, nel teatro Alfieri di piazza Solferino, sede dell’assemblea nazionale.

Un intervento, inserito nella presentazione delle "migliori prassi", che ha legato a doppio filo il mondo dell’associazionismo e del volontariato locale ai paradigmi del Piano strategico “Provincia 2020”, inclusi "qualità della vita, nuovi indicatori del benessere e necessità di andare oltre il Prodotto interno lordo".

Da segnalare, in particolare, i consensi della platea per il festival della felicità, tanto da arrivare all’accordo per il coinvolgimento e la collaborazione delle pro loco italiane nella organizzazione della prossima edizione della manifestazione. Apprezzamenti anche dai vertici dell’organismo, che conta più di 6mila pro loco e oltre 600mila iscritti…






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-10-2011 alle 17:28 sul giornale del 10 ottobre 2011 - 376 letture

In questo articolo si parla di attualità, pesaro, torino, matteo ricci, provincia di pesaro e urbino, provincia pesaro urbino, unpli, proloco, vivere pesaro, provincia 2020, assemblea nazionale, unione nazionale pro loco

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/qbo





logoEV
logoEV