Comitato Bartolagi, si è riunita l'assemblea annuale

Comitato Bartolagi 2' di lettura Fano 06/10/2011 -

Il 30 settembre scorso nelle sede dell’Argonauta si è tenuta l’Assemblea annuale del Comitato Bartolagi.
 



Dopo aver provveduto all’approvazione del bilancio 2010, è stata ancora l’occasione per ribadire il nostro no al potenziamento dell’aeroporto, peraltro già utilizzato da aerei a reazione pur senza la pista in cemento, e per confermare la volontà di impegnarci per la realizzazione del Parco Urbano. Certo in una città dove la cura del territorio è ai minimi termini tanto da far venire il sospetto che il verde sia considerato un lusso e uno spreco di risorse, chi lotta per ottenere un Parco deve apparire una sorta di marziano, o se va bene un sognatore, ma noi perseveriamo spinti dalla consapevolezza che un Parco, anzi un progetto nuovo di città, è utile in primo luogo per la salute e poi anche per il ritorno economico che può produrre, come ci insegna ciò che fuori Fano si fa già da tempo. Proprio per questo l’Assemblea ha sottolineato l’esigenza di conoscere se la nostra Amministrazione stia facendo entro i termini prescritti le pratiche necessarie per ottenere gratuitamente, insieme alla Caserma, anche il Campo d’Aviazione, perché su questa specifica questione è calato il silenzio, esattamente come sulla relazione del Prof. Salbitano.

Consideriamo quell’area come qualcosa che appartiene a noi tutti e vorremmo poterla “vivere” sempre, e non solo il 2 giugno in occasione della “Festa per il Parco”. E’ per questo che continuerà a riunirsi, d’ora in avanti nella ex casa del custode, il gruppo di lettura del mercoledì, che ringrazia chi gli permette di proseguire dentro il Parco una bella attività iniziata, sotto i tigli, durante l’estate. Il progetto “Viviamo il Parco” avrà un altro momento significativo la mattina di domenica 9 ottobre perché proprio al Campo d’Aviazione si concluderà, con un aperitivo ed uno spuntino, la pedalata che, partendo dal Lido, attraverserà la città sugli spezzoni di pista ciclabile di cui possono disporre i fanesi in attesa della “Bicipolitana di Fano”. Speriamo che possano esserci altri momenti come questi, in attesa che il nostro progetto per una città più vivibile si realizzi magari a partire proprio dal Parco.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-10-2011 alle 17:36 sul giornale del 07 ottobre 2011 - 368 letture

In questo articolo si parla di attualità, fano, comitato bartolagi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/p7R





logoEV
logoEV