Maltratta la moglie ed aggredisce i Carabinieri, arrestato

Arresto 1' di lettura Fano 05/10/2011 -

Maltrattamenti in famiglia e resistenza a pubblico ufficiale, i reati di cui dovrà rispondere un operaio rumeno di 31 anni arrestato a Fano dai Carabinieri.



I militari, allertati dai vicini di casa della coppia, sono stati aggrediti dall'uomo mentre tentavano di riportare la calma e difendere la vittima. La moglie 30enne dell'operaio, infatti, era sottoposta da mesi a continue violenze fisiche e maltrattamenti.

Pertanto l'operaio rumeno, trovato dai militari in evidente stato di ubriachezza, è stato immobilizzato e tratto in arresto. Ora si trova nel carcere di Pesaro.






Questo è un articolo pubblicato il 05-10-2011 alle 17:30 sul giornale del 06 ottobre 2011 - 437 letture

In questo articolo si parla di cronaca, fano, carabinieri, aggressione, maltrattamenti, Sudani Alice Scarpini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/p42





logoEV
logoEV