Liberi x Pesaro: Ospedale Unico

fosso sejore ospedale unico 2' di lettura Fano 27/08/2011 -

Liste Civiche Marche, cui aderisce anche LiberixPesaro, ha lanciato un appello a tutte le liste civiche della provincia, affinché facciano fronte comune contro la scelta prospettata di costruire il nuovo ospedale unico Azienda Marche Nord a Fosso Sejore.



L’iniziativa ha rilanciato voci di diversa provenienza, tra cui quella della lista civica Bene Comune di Fano, che esprimeva recentemente la convinzione che la zona di Muraglia fosse la più idonea, dal momento che accoglie già una grossa parte di strutture ospedaliere, può ospitare la parte mancante realizzandola su terreni che sono di proprietà pubblica, e che non può certo definirsi meno “fanese” di Fosso Sejore per i pochi km che dividono i due siti.

La voce di Bene Comune è pragmatica e possiede il valore aggiunto di rifiutare con coraggio un campanilismo che non è sincero, bensì manifestamente funzionale a necessità di equilibri politici.

La scelta del sito su cui far sorgere la nuova struttura ospedaliera, riguarda in maniera stringente le tante liste civiche della nostra provincia. Sia che appartengano alle coalizione di governo, sia che facciano parte dell’opposizione, rispetto ad un argomento così cruciale per la collettività come l’ospedale, le liste civiche hanno una volta di più il dovere di indicare ai cittadini quali sono le scelte che non obbediscono a nessun altro interesse che non sia il meglio per la salute e anche il meglio per l’utilizzo delle risorse economiche.

Sostenere l’appello che Liste Civiche Marche fa proprio, significa creare una situazione senza precedenti, un largo fronte civico che va dalle liste civiche che hanno sostenuto i sindaci di Pesaro e Fano, a quelle che, come il Movimento a Cinque Stelle, arricchiscono ovunque l’ opposizione.

Un fronte come si è già creato nei fatti per la battaglia contro i vitalizi e che può condurre a risultati che i partiti non riescono a cogliere.

L’analisi di Liste Civiche Marche fa emergere sempre più la necessità che quando la politica non riesce ad ascoltare i cittadini, questi devono riappropriarsi del potere decisionale, attraverso il voto certamente, ma anche ricorrendo, se necessario, al referendum, che resta un formidabile strumento di democrazia diretta cui ricorrere nel caso in cui la politica non sappia trovare la strada per dare risposte già evidenti nella logica della realtà.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-08-2011 alle 12:24 sul giornale del 29 agosto 2011 - 579 letture

In questo articolo si parla di attualità, liste civiche marche, pesaro e urbino, ospedale unico, ospedale unico marche nord, fossosejore ospedale, liberi x pesaro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/oK5