x

Saltara: 'La scienza attraverso la musica e il mito', appuntamenti di fine luglio al Museo del Balì

Museo del Balì 1' di lettura Fano 26/07/2011 -

Per fine mese, il Museo del Balì organizza un paio di interessanti iniziative per un pubblico di di tutte le età.



Giovedì 28 luglio alle 21:30 si concluderà “a tono” la rassegna dei Giovedì- amoci al Balì con “Sinfonie scientifiche”, uno spettacolo di musica e scienza. Protagonista della serata l'arpa-laser, uno strumento musicale elettronico formato da raggi laser “pizzicati” come fossero le corde di un'arpa. Grazie ad un esperto sarà possibile ascoltare e capire la fisica che c’è dietro agli strumenti musicali, non solo quelli più convenzionali, ma anche quelli più insoliti e a volte sconosciuti come l’arpa laser o il theremin. Un evento insolito, quindi, quello che sarà presentato al Museo del Balì, adatto ad un pubblico di tutte le età (ingresso 5 euro; riduzioni previste per i tesserati Amici del Balì e gli insegnanti).

Sabato 30 luglio alle 21:30 continua la rassegna delle “Notti insolite al Balì” con le “Letture al chiaro di luna”, un appuntamento dedicato ai bambini anche più piccoli (da 5 anni in su). Le stelle sono da sempre le protagoniste indiscusse del Museo del Balì, con il suo planetario e osservatorio, e sabato 30 potranno diventare ancor più familiari e vicine a noi con racconti mitologici a cui il parco e la settecentesca Villa faranno da cornice. Un esperto mostrerà le costellazioni narrate in cielo, o come lo chiamavano gli antichi "la Volta celeste".

Per coccolare a fine serata il nostro pubblico speciale e dargli la buonanotte saranno offerti latte e biscotti (ingresso 5 euro per i bambini; ingresso libero per gli accompagnatori).






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-07-2011 alle 17:41 sul giornale del 27 luglio 2011 - 416 letture

In questo articolo si parla di attualità, saltara, museo del balì, calcinelli, scienze

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/nNB





logoEV
logoEV