x

Tennis: Fano incorona Mertens, termina un’edizione splendida

3' di lettura Fano 24/07/2011 -

Yannik Mertens è il vincitore del 2° Torneo Internazionale Maschile Città di Fano terminato ieri al Circolo Tennis Fano. Il belga, testa di serie numero 2 del seeding, ha battuto il giovane argentino Pastor al termine di una finale splendida durata quasi tre ore cui ha assistito una cornice di pubblico degna dei grandi eventi. 6-4 5-7 6-2 il risultato finale.



Il primo set fa subito capire che partita sarà con un equilibrio che si spezza solo sul 4-4 col break di Mertens che segna l’allungo decisivo e chiude 6-4. Spettacolo puro il secondo parziale dove il belga divora palle break in quantità industriale dando linfa al carattere di Pastor che dopo tanta sopravvivenza toglie il servizio all’avversario sul 5-5 e chiude 7-5.

Il set decisivo è quasi un monologo del 24enne belga che, sotto gli occhi vigili del papà allenatore, vola sul 4-0 in pochi minuti; anche in questo caso Pastor prova a reagire arrivando sul 4-2 sfiorando l’impresa di recuperare il doppio break di svantaggio, ma è troppo tardi e Mertens può chiudere 6-2 succedendo così al croato Mektic nell’albo d’oro della riuscitissima kermesse sportiva fanese. Da memorizzare è indubbiamente il nome dell’argentino Nicolas Pastor, un classe ’91 attualmente numero 497 al mondo e dotato di grande carattere e colpi d’autore. Il futuro può essere suo.

Raggiante è il Presidente del Circolo Tennis Fano Paolo Lungarni. “E stata un’edizione all’insegna del miglioramento sotto tutti i punti di vista: ci riempie di orgoglio il successo della manifestazione che ha confermato la voglia di tennis che c’è a Fano come testimonia l’afflusso di pubblico sopra ogni più rosea aspettativa. Un pubblico oltretutto corretto e partecipe che ha riempito il Circolo per otto giorni che davvero possiamo definire indimenticabili”.

“Lo stesso plauso- continua Lungarini - va ai giocatori che si sono dimostrati professionisti veri in tutti i loro atteggiamenti; non dimentichiamo inoltre la simpatia che hanno dimostrato alla serata di gala tenutasi mercoledì sera alla Palazzina Sabatelli. A loro va davvero un grazie particolare”.

“Non possiamo inoltre dimenticare il grande lavoro della Media’s Project di Franco Peroni che ha svolto al meglio il proprio ruolo di promozione dell’evento e di ogni singolo componente del nostro staff che ha lasciato un forte segnale di miglioramento e maturità. Fondamentale è stato l’appoggio dell’Amministrazione Comunale, sempre presente nella figura dell’Assessore Simone Antognozzi, e di tutti gli sponsor che ringraziamo di cuore.

Da oggi – conclude Paolo Lungarni - siamo già proiettati all’edizione 2012 che verrà quantomeno mantenuta: lavoreremo duro come abbiamo sempre fatto per riportare un altro grande spettacolo a Fano”.
Anche il Direttore Tecnico del Torneo Federico Cinotti non nasconde la propria soddisfazione. “La finale testimonia che il livello è stato molto alto, ancor più dello scorso anno. Mi lascia senza parole l’afflusso di un pubblico splendido che ha fatto da cornice a tutte le partite. Complimenti ai due finalisti – conclude Cinotti – due giovani dal grande avvenire”.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-07-2011 alle 19:58 sul giornale del 25 luglio 2011 - 498 letture

In questo articolo si parla di sport, Organizzatori

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/nII





logoEV
logoEV