x

Fano Jazz By The Sea: anteprima al Porto di Vallugola di Gabicce con Nguyên Lê

Nguyên Lê 2' di lettura Fano 19/07/2011 -

Giovedì 21 luglio (ore 21,45; ingresso 15 Euro) è in programma al Porto di Vallugola, a Gabicce, una significativa anteprima della XIX edizione di Fano Jazz By The Sea, festival inserito nel circuito di Marche Jazz Network e da tempo riconosciuto come uno dei principali eventi jazzistici estivi italiani.



Ne sarà protagonista il chitarrista franco-vietnamita Nguyên Lê, uno dei più immaginifici specialisti odierni della sei corde che per l’occasione presenterà il recente progetto Saiyuki, coadiuvato dalla giapponese Mieko Miyazaki (koto e voce) e dall’indiano Prahbu Edouard (tabla). Il concerto è organizzato in collaborazione con Porto di Vallugola e Parco San Bartolo. Informazioni e prenotazioni: tel. 342 0601568.

Musicista dagli ampi orizzonti, Nguyên Lê getta da sempre con la sua musica un ponte fra Oriente e Occidente: nel caso del trio Saiyuki si assiste alla fusione fra Giappone, India, Sud Est Asiatico, improvvisazione di estrazione jazzistica, sonorità provenienti dal rock; il tutto mescolato con equilibrato dosaggio degli ingredienti. Il nome Saiyuki è la traduzione in giapponese di “Viaggio in Occidente”, romanzo risalente al XVI secolo e attribuito al cinese Wu Cheng’en: il viaggio musicale di Nguyên Lê, Mieko Miyazaki e Prabhu Edouard parte quindi da molto lontano e si spinge sino ai giorni nostri, in un avvincente gioco di rimandi temporali e geografici, di stimolanti contaminazioni sonore. Chitarra elettrica, con tutto il corredo di effetti ed alchimie elettroniche del caso, koto (uno degli strumenti simbolo della terra del Sol Levante) e tabla (le più tipiche percussioni dell’India) sono dunque al servizio di un disegno espressivo che si nutre di molteplici linguaggi, introiettati e restituiti in una forma nuova, dove a dominare è il fecondo dialogo fra tradizione e contemporaneità.

A partire da lunedì 25 Fano Jazz By The Sea 2011 entrerà quindi nel vivo: la prima star del festival sarà il chitarrista inglese John McLaughlin, storico esponente del jazz rock cui seguiranno nelle serate successive i trombettisti Tom Harrell (26) e Enrico Rava (27), il percussionista indiano Trilok Gurtu (28), la pianista giapponese Hiromi (29), nuova stella della piano jazz, e la rodatissima coppia Tuck & Patti. Il festival si concluderà domenica 31 con un appuntamento gratuito ospitato alla Golena del Furlo di Acqualagna, dove si esibirà, in esclusiva italiana, Aly Keïta, spettacolare suonatore di balafon originario della Costa D’Avorio.

Website: www.fanojazznetwork.it






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-07-2011 alle 17:29 sul giornale del 20 luglio 2011 - 591 letture

In questo articolo si parla di attualità, Fano Jazz by the sea, fano jazz, gabicce, nguyên lê

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/nxe





logoEV
logoEV