x

Cagli: arrestato uno spacciatore 18 enne. Sequestrati 40 grammi di marijuana

carabinieri fano 1' di lettura Fano 15/07/2011 -

E' stato arrestato a Cagli un 18 enne con l'accusa di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. L'arresto è avvenuto nei giorni scorsi da parte della Compagnia dei Carabinieri di Fano, durante un'operazione antidroga.



Il ragazzo, seguito da diverso tempo, è stato colto in flagranza di reato mentre cedeva 4 grammi circa di marijuana ad un 20 enne operaio residente in un comune vicino. I successivi accertamenti a carico del 18 enne hanno portato al ritrovamento di 40 grammi circa di marijuana, un bilancino elettronico di precisione, materiale vario per confezionare le dosi e 530 euro ritenuti proventi dall'attività di spaccio.

Il materiale è stato sequestrato e il ragazzo dopo aver trascorso una notte nelle camere di sicurezza del Comando Compagnia CC di Fano, è stato condannato dal Tribunale di Urbino a sei mesi di reclusione e 1.500 euro di multa a seguito di patteggiamento. Per l’acquirente 20enne ed altri giovani come lui, invece, è scattata una segnalazione alla Prefettura di Pesaro e Urbino per l’applicazione delle sanzioni accessorie previste per i “consumatori” dalla normativa sugli stupefacenti, come la sospensione della validità della patente di guida e la sottoposizione a programma terapeutico- riabilitativo.

L'attività investigativa ha previsto diversi e pazienti servizi di osservazione e controllo di locali pubblici della zona e di altri Comuni nei bar, pub e sale giochi solitamente frequentati da giovani consumatori di sostanze stupefacenti dediti all’uso, in particolare, di hashish e marijuana, che si rifornivano solitamente dall’arrestato.






Questo è un articolo pubblicato il 15-07-2011 alle 10:34 sul giornale del 16 luglio 2011 - 634 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, cagli, carabinieri di fano, spaccio di sostanze stupefacenti, Valentina Pucci

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/noc





logoEV
logoEV