x

Recupero del Teatro Romano, Rossi ad Aguzzi: 'Non perdiamoci in inutili polemiche'

anfiteatro romano fano 1' di lettura Fano 11/07/2011 -

Caro Sindaco, non perdiamoci in inutili polemiche e lavoriamo in collaborazione fra Enti per restituire ai fanesi e ai turisti la fruibilità del sito archeologico del Teatro Romano. Mi dispiace che lei, Sindaco Aguzzi abbia frainteso lo spirito della mia iniziativa intrapresa come Assessore provinciale alla cultura e come fanese che ama la propria città.



Non intendo scavalcare nessuno ma, piuttosto, cerco di dare un contributo alla risoluzione di un problema che è lì fermo da oltre sette anni. Apriamo un tavolo di lavoro coinvolgendo il Ministero dei Beni Culturali, la Regione Marche, la Soprintendenza , la Fondazione Cassa di Risparmio di Fano e le associazioni culturali per completare gli scavi e per elaborare un progetto che possa intercettare finanziamenti ministeriali. Insieme a molte associazioni culturali fanesi abbiamo ideato un percorso per arrivare al recupero e alla valorizzazione di quella strategica area archeologica. La nostra preoccupazione è di evitare che lì sopra, come da lei proposto, si costruiscano degli appartamenti o che vada a finire tutto nel dimenticatoio.

La Provincia, così come previsto dalla Legge Regionale, ha precise competenze sulle aree archeologiche. Il mio Assessorato collabora positivamente, da tempo, alla valorizzazione di scavi come quello di Fossombrone, di Sant’Angelo in Vado o di Macerata Feltria. Vogliamo dare una mano anche a Fano. Nei prossimi giorni intendo incontrare l’Assessore Mancinelli per illustrargli la nostra proposta. Non si faccia accecare da una logora rivalità. I cittadini ci chiedono di risolvere i problemi e non di esaurirci in inutili battibecchi.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-07-2011 alle 19:04 sul giornale del 12 luglio 2011 - 462 letture

In questo articolo si parla di politica, pesaro, provincia di pesaro e urbino, anfiteatro romano fano, provincia pesaro urbino

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/nd9





logoEV
logoEV