x

IdV: 'L'assessore alla cultura si arrampica sugli specchi'

idv marche 2' di lettura Fano 06/07/2011 -

Dopo le dichiarazioni discriminatorie sugli ex-tossicodipendenti e sulla droga, Mancinelli va a Canossa presentando scuse frettolose che hanno un suono vuoto. Invece che la stigmatizzazione della droga o di chi ne ha fatto uso, dall’Assessore alla Cultura ci si aspetterebbe un’azione politica contro cio’ che porta ad essa e la creazione di “ambienti culturali” indirizzati soprattutto alle potenziali vittime della droga che sono i giovani in genere, ed in particolare quelli piu’ deboli per condizione sociale, effetti ambientali, esposizione al rischio.



Veniamo ora al programma culturale dell’Assessore Mancinelli. E facciamo un po’ di consecutio temporum.

Agosto 2010. Mancinelli: “La valorizzazione dei beni monumentali è una priorità dell’Assessorato.” Bene. Mentre il Museo Civico è ancora in attesa di un decoroso ampliamento in Palazzo de Cuppis, La Rocca Malatestiana (il cui restauro comincio’ con la giunta Carnaroli) dopo 7 anni di amministrazione Aguzzi resta ancora senza uscita di sicurezza, con le conseguenze di un utilizzo parziale e inadeguato.

Novembre 2010: Mancinelli annuncia che la tessera per accedere ai servizi delle biblioteche pubbliche Memo e Federiciana è d’ora in poi a pagamento. Eur 5,00. Per le famiglie con 4 persone “solamente” 3 tessere, cioè “solamente” Eur 15,00. Da pagare ogni anno. Decisione, questa, che contravviene il Manifesto dell’Unesco sulla gratuità dei servizi di base delle biblioteche pubbliche. Aprile 2011. Caso Padalino. Mentre insorgono genitori e studenti, opposizione, Provincia, associazioni culturali, L’Assessore alla Cultura e ai Beni Monumentali definisce la chiusura in centro della scuola “una scelta lungimirante” asserendo che “il centro storico trarrà giovamento dalla nuova destinazione del S. Arcangelo” e che “i commercianti dovrebbero avere piu’ fiducia nel cambiamento”.

Maggio 2011. Teatro Romano. Insorgono a ruota cittadini, associazioni culturali, partiti di opposizione, Provincia, Sovrintendenza, sul progetto di edificare 22 appartamenti nell’area archeologica dell’antico Teatro Romano. L’Assessore alla Cultura e ai Beni Monumentali Mancinelli tace. Last but not least, ultimo ma non da meno, la cancellazione della Mostra Mercato Nazionale del libro e della stampa antichi ( evento di rilevanza nazionale) e del Fano Moonlight Festival (dopo 2 edizioni che hanno portato a Fano ben 8.000 persone), evento che si sposterà a Rimini. Basta cosi’ Assessore: si dimetta per favore.


da Laura Serra
Coordinatrice IdV Fano




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-07-2011 alle 16:12 sul giornale del 07 luglio 2011 - 445 letture

In questo articolo si parla di fano, politica, italia dei valori, idv, franco mancinelli, Idv Fano, laura serra

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/m1W





logoEV
logoEV