x

Fano: spostata a giovedì la nuova performance del pianista 'estremo' Mario Mariani

celebre compositore pesarese Mario Mariani 3' di lettura Fano 05/07/2011 -

E’ stato spostato a Giovedì 7 luglio il Concerto in Navigazione che porterà il celebre pianista e compositore pesarese Mario Mariani a esibirsi sul mare al largo del porto Marina dei Cesari di Fano. Un mare di note al chiaro di luna: la nuova sfida di Mariani assume questa volta la forma dell’acqua eletta a palcoscenico naturale per un emozionante spettacolo, a partire dalle 20:30. L’evento si inserisce all’interno della rassegna Ville e Castella.



A sottolineare il carattere spontaneo e condiviso dell’arte, che da sempre caratterizza la ricerca di Mario Mariani, il titolo dell’evento riporta nientemeno che le sue coordinate nautiche - “43°50’N – 13°01’E” - per invitare tutti a partecipare, anche con la propria imbarcazione, al concerto. Se infatti sarà possibile prenotare il proprio posto sulla stessa barca del pianista, accolti da una cena di pesce, una flotta di spettatori si riunirà al largo delle nostre coste per accompagnare la nave in musica.

Moderna Nave dei Folli, quella di Mario Mariani è la più recente di una serie di performance “estreme”, che intendono portare la musica e l’arte nei luoghi più inconsueti, liberandola dai rigidi schemi della tradizione. Dopo il successo dell’esperienza nella Grotta dei Prosciutti, sul Monte Nerone, che la scorsa estate lo ha visto vivere un intero mese a impatto zero dentro il cuore della terra, l’artista oggi affronta un elemento opposto ma altrettanto evocativo, l’acqua.

Compito della musica oggi è di sperimentare nuove vie di fruizione e condivisione – conferma Mariani – e soprattutto di esprimere messaggi di rilevanza sociale. Nella mia ricerca amo sempre richiamare il legame con la Natura, la riscoperta di un valore importante e vitale tanto quanto l’arte. Inoltre il concetto stesso di musica che intendo trasmettere affonda le radici nella spontaneità: quando mi esibisco si tratta ogni volta di un momento unico e irripetibile, in cui entrano a far parte un dato pubblico e un dato luogo, con i propri stati d’animo e la propria storia. Una composizione in tempo reale, quindi, in sintonia con l’emozione dell’ascoltatore, che in un certo senso contribuisce all’opera”.

Da Platone a Nettuno (ma anche Plotino e Plutone, per tacer di Moby Dick), è il sottotitolo del concerto a tratteggiarne in ultimo l’ispirazione: giocata sui miti classici della terra e del mare, Mariani l’ha scelta con la sua inconfondibile ironia, in tributo a chi fin dai tempi antichi ha saputo unire l’arte e la bellezza agli elementi primari della Natura.

Le prenotazioni sono ancora aperte, al numero 339/2556065.

MARIO MARIANI

GIOVEDI 7 LUGLIO - ORE 20:30
Goletta Regina Isabella – Marina dei Cesari (Fano)
CONCERTO IN NAVIGAZIONE
“43°50’N – 13°01’E” La nave dei folli.
Da Platone a Nettuno (ma anche Plotino e Plutone, per tacer di Moby Dick).


www.villecastella.it

www.mariomariani.com






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-07-2011 alle 17:10 sul giornale del 06 luglio 2011 - 515 letture

In questo articolo si parla di fano, redazione, spettacoli, marina dei cesari, vivere pesaro, mario mariani, celebre compositore pesarese, concerto in navigazione

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/mYm





logoEV
logoEV