x

Il 'Pesce azzurro' al Tg1 economia

Il Pesce azzurro al Tg1 economia 1' di lettura Fano 02/07/2011 -

Dalle pagine del quotidiano “La Stampa” alle telecamere del Tg1. Il ristorante self service “Pesce Azzurro” e la Coomarpesca di Fano, dopo la ribalta dell’articolo del gastronomo Edoardo Raspelli, uscito sul giornale torinese e dedicato al locale di Milano Marittima, saranno protagonisti, la prossima settimana, di un servizio che andrà in onda nel Tg1 Economia.



Il “Pesce Azzurro” e la Coomarpesca saranno nella rubrica che segue, dal lunedì al venerdì, alle ore 13.58, il telegiornale della prima rete Rai. Al “Pesce Azzurro”, infatti, è arrivato il giornalista Carlo Valentini che ha realizzato un servizio che spiega le caratteristiche del ristorante self service, che illustra la filiera corta del pesce tipico dell’Adriatico, che passa dalla rete dei pescatori ai consumatori, illustrando la lavorazione del pesce, dal reparto freddo alla cucina, attrezzata per i grandi numeri, per arrivare alla tavola del self service dove il pescato viene degustato in un menù fisso al prezzo di 11 euro.

“Tutto ciò dimostra il grande successo del Pesce Azzurro di Fano – affermano Simone Cecchettini, responsabile regionale Lega Pesca Marche, e Marco Pezzolesi, direttore della Coomarpesca -, 2mila presenze giornaliere, e un'azione continua e costante di promozione del pesce della nostra marineria che, ormai, da alcuni anni ha sviluppato la sua presenza anche a Cattolica e, da quest'anno, in una delle capitali del turismo italiano, Milano Marittima. Motivo di soddisfazione ed orgoglio per tutti noi, per il movimento cooperativo e per tutti i nostri pescatori associati”. Un servizio, realizzato sempre al “Pesce Azzurro” di Fano da Valentini, è andato in onda anche nel Tgr Rai dell’Emilia Romagna.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-07-2011 alle 17:57 sul giornale del 04 luglio 2011 - 596 letture

In questo articolo si parla di attualità, Lega Pesca Marche, tg 1

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/mR0





logoEV
logoEV