x

Operaio 53enne si toglie la vita

ambulanza 1' di lettura Fano 01/07/2011 -

Un uomo di 53 anni, U. R., originario di Napoli ma residente a Calcinelli di Saltara da diverso tempo, si è tolto la vita giovedì, impiccandosi nel bagno della propria abitazione.



L'uomo aveva perso il figlio di 25 anni lo scorso anno. Il giovane si era suicidato a Napoli nel mese di giugno. Il 53enne, operaio in una ditta fanese, era caduto in depressione. La perdita del figlio sarebbe molto probabilmente la causa del gesto estremo.

Un vicino di casa ha rinvenuto il corpo. Sul posto sono intervenuti i militari di Saltara per gli accertamenti.








Questo è un articolo pubblicato il 01-07-2011 alle 18:54 sul giornale del 02 luglio 2011 - 476 letture

In questo articolo si parla di cronaca, francesca morici, suicidio, telefono amico, ambulanza, calcinelli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/mQt

Leggi gli altri articoli della rubrica fatti tragici





logoEV
logoEV