x

CartoonSEA 2011 'Caro precario', Fano capitale della satira e dell'umorismo

Caro precario 2' di lettura Fano 01/07/2011 -

Dopo le fortunate edizioni del 2009 e 2010, si è chiusa con successo anche la 3ª edizione del Premio nazionale di umorismo e satira CartoonSEA organizzata dal SEA Ecologic Network Group e dal FanoFunny Festival e quest’anno sul tema attualissimo di ‘Caro precario’.



Grande l’affluenza di pubblico che ha visitato la mostra allestita presso la prestigiosa sala della Chiesa di San Michele (gentilmente concessa dalla Fondazione Cassa di Risparmio) dal 21 al 30 giugno e ormai cornice abituale al Premio nazionale. In mostra anche quest’anno una selezione di 100 opere (selezionate tra le quasi 300 pervenute) insieme alla personale dedicata al vincitore dell’edizione precedente di CartoonSEA. Il concorso / mostra “Non nascondiamo la nostra soddisfazione” – affermano i direttori artistici di CartoonSEA Giovanni Sorcinelli ‘Giox’ e Maurizio Minoggio.

“La rassegna CartoonSEA in soli 3 anni si è affermata sul panorama nazionale e ormai è a pieno titolo uno degli appuntamenti più importanti in Italia facendo di Fano non solo la città del Carnevale ma una vera e propria Capitale della Satira e dell’Umorismo. Per il sempre più ricco e qualificato parterre di autori partecipanti CartoonSEA è oggi una vetrina all’altezza dei più blasonati festivals quali il Premio di Satira politica di Forte dei Marmi (39 edizioni) o della Rassegna di Dolo (23 edizioni)” In questi 3 anni è già passato quasi per intero il gotha della satira disegnata e della grafica umoristica del Belpaese. Tra gli autori partecipanti spiccano, solo per citarne alcuni, i maestri storici Contemori, Giuliano, Marcenaro, Origone, Scalia, De Angelis, Allegra, Careghi, Donarelli, Dalponte, Isca, Melanton, Saint Pierre, Sajini, Squillante, Superbi, Vedù fino alle nuovi generazione dei Biani, Armentaro, Cardelli, Calandi, Ceccon, Corvi, Ferrari, Gatto, Nardi, Nicolini, Ricciardi e tanti altri. Sono gli stessi numeri a parlare: quest’anno gli autori partecipanti sono stati 141, in crescita costante rispetto ai 136 del 2010 e ai 100 del 2009.

“Sono numeri – sottolineano ‘Giox’ e Maurizio Minoggio – che neppure Forte o Dolo ormai raggiungono più. E se quei festival prestigiosi segnano un po’ il passo, il Premio CartoonSEA sta riscuotendo grande successo tra gli autori, segno che il concorso per l’impegno sociale dei temi proposti, gli spunti di riflessione e denuncia, unitamente alla freschezza, dinamismo, attenzione alle nuove proposte ha colto nel segno. Risultati a cui si devono aggiungere il prestigio e l’autorevolezza del Gruppo SEA e nostro personale sia come autori che come animatori del Festival FanoFunny che dal 1996 è un riferimento internazionale nel mondo della satira, umorismo, caricatura e cartoons”.

www.fanofunny.com






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-07-2011 alle 18:06 sul giornale del 02 luglio 2011 - 483 letture

In questo articolo si parla di attualità, fano, satira, fumetto, fanofunny, umorismo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/mQa





logoEV
logoEV