SEI IN > VIVERE FANO > CRONACA
articolo

Corriere della droga in stampelle arrestato insieme ai suoi complici

1' di lettura
720

carabinieri pesaro

I militari del Nucleo Operativo e Radiomobile comandati dal Tenente Tamorri la notte di sabato 19 febbraio hanno sgominato un’organizzazione dedita allo spaccio di eroina che operava nelle città di Pesaro e Fano.

Sono stati arrestati, a seguito di un'indagine dei Carabinieri di Pesaro, Alì Mohamed T. di 31 anni residente a Fano, L.P. una donna 44enne pesarese e M.G. fanese di 44 anni, fidanzata del cittadino straniero, per detenzione di stupefacenti in concorso.

I tre gestivano un discreto spaccio di eroina nel fanese e nel pesarese. L'egiziano, accompagnato dalla donna pesarese perchè senza patente e con una gamba ingessata, è stato bloccato dai Carabinieri in borghese appena tornato dalla città di Ravenna con un discreto carico di eroina. Infatti i due si recavano soprattutto nei fine settimana a Lido Adriano per rifornirsi di droga, mentre la fidanzata era incaricata a gestire le richieste e aiutare l'uomo a confezionare le dosi. La sera del blitz sono stati sorpresi sotto la casa di Fano di quest’ultima.

Sequestrati complessivamente circa 70 grammi di eroina che avrebbero fruttato diverse centinaia di euro.





carabinieri pesaro

Questo è un articolo pubblicato il 21-02-2011 alle 17:43 sul giornale del 22 febbraio 2011 - 720 letture