SEI IN > VIVERE FANO > POLITICA
comunicato stampa

Mondolfo: al via l'edilizia residenziale pubblica

2' di lettura
1301

riccardo morbidelli

Edilizia residenziale convenzionata: è questo un altro fiore all’occhiello della Giunta Cavallo “sfornato” dall’ufficio urbanistico del Comune di Mondolfo con tanto di regolamento che ha saputo accontentare anche i palati più difficili della minoranza.

Si tratta di un progetto che apre nuovi spiragli sul difficile mercato immobiliare, da una parte rallentato dall’evidente crisi economica e dall’altro forse scoraggiato per gli eccessivi prezzi di vendita degli immobili. Il nuovo regolamento di edilizia popolare convenzionata consente, infatti, di tutelare i residenti del Comune di Mondolfo: l’amministrazione nelle convenzioni stipulate con i costruttori, rinunciando ad incassare oneri di urbanizzazione ha pensato alle tasche dei cittadini: edifici di ottimo livello sul mercato ad un prezzo agevolato.

“Si tratta di una precisa volontà politica di questa maggioranza – ha commentato il consigliere comunale, Riccardo Morbidelli, che si è particolarmente impegnato nella redazione del regolamento attraverso passaggi in Commissione urbanistica – scelta per altro condivisa anche dai colleghi di minoranza. Si tratta di un enorme possibilità per i nostri residenti di poter acquistare finalmente la casa dei sogni potendo contare su prezzi agevolati pur di fronte ad immobili di pregio. Abbiamo pensato ad un modo per calmierare il mercato degli immobili, mi piace pensare – scherza Morbidelli – alla leggenda di Robin Hood che rubava ai ricchi per dare e ai poveri. Certo si tratta di una semplice metafora anche perché qui non si parla di poveri che però in questo caso calza a pennello. Agevolare i nostri residenti per poter acquistare un’abitazione a prezzo agevolati di fronte alle assurde richieste che a volte arrivano dal mercato immobiliare che costringono giovani coppie a sforzi sovraumani pur di permettersi una prima abitazione”.

Tenendo conto di questo spirito “sherwoodiano” , infatti, il nuovo regolamento destinato all’edilizia residenziale convenzionata , pur obbligando i fruitori ad una serie di paletti da rispettare, consente ai residenti del comune di poter accedere ad una serie di importanti agevolazioni, tra cui anche sistema contrattuali di mutui molto accessibili. “Una battaglia che personalmente ho condotto con molta convinzione - ha concluso il consigliere comunale di Marotta - e quindi il mio appello ai cittadini è quello di recarsi nella sede comunale per prendere visione del regolamento e capire dove e come è possibile accedere all’acquisto di abitazioni a prezzi contenuti”.



riccardo morbidelli

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-02-2011 alle 10:55 sul giornale del 19 febbraio 2011 - 1301 letture