SEI IN > VIVERE FANO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Carnevale in tutta sicurezza: l'incontro dell'assessore Santorelli in Prefettura

2' di lettura
533

Alberto Santorelli

Una risposta concreta in termini di sicurezza. Questo il senso avvenuto martedì mattina in Prefettura della riunione del Comitato per l’ordine pubblico che si è svolta ieri mattina alla presenza, tra gli altri, del Prefetto di Pesaro e Urbino Attilio Visconti, dell’assessore alla Sicurezza Alberto Santorelli, del presidente di Ente Carnevalesca, Luciano Cecchini e dai rappresentanti della Polizia municipale e della Protezione civile.

“Le sfilate dei carri allegorici - ha detto Santorelli - richiamano ogni anno un grande pubblico da tutta Italia e quest’anno abbiamo inserito in programma anche una serie di iniziative che attireranno tante gente anche durante la settimana. Penso agli eventi in programma al Pala Arka Eventi o a “La notte del bacio più grande” del 5 marzo”. Eventi e strutture che richiedono agenti e varie forme di controllo, come precisa Santorelli: “Ringraziamo la Prefettura per aver organizzato questo incontro, voluto per mettere a punto un presidio di forze dell’ordine durante i vari eventi del Carnevale. Il Comitato ha apprezzato in particolare la scelta di collocare le tribune solo da un lato di viale Gramsci, decisione che consentirà di predisporre un numero maggiore di vie di fuga”.

Passaggio successivo alla riunione di martedì sarà l’incontro operativo in programma lunedì 14 febbraio, nella sede del commissariato di Fano. Durante la quale verranno stabiliti i punti in cui saranno localizzate le forze dell’ordine oltre alle varie modalità organizzative volte ad assicurare la viabilità, i soccorsi tecnici e sanitari urgenti in caso di emergenza e gli interventi mirati a tutelare la sicurezza e l’incolumità dei cittadini anche mediante l’istituzione di un’unica regia delle operazioni, in base anche al programma definitivo. Ed è in programma proprio per questa mattina alle ore 11.00 la presentazione del programma definitivo dell’edizione 2011 del Carnevale di Fano: “Abbiamo cercato - continua Santorelli- di soddisfare le esigenze dei cittadini di ogni fascia d’età.

L’intera città, dal mare al centro storico, sarà coinvolta in uno spettacolo che prevede decine e decine di iniziative collaterali che animeranno la città per oltre un mese”. Nel frattempo l’amministrazione ha già raccolto le prime adesioni dei commercianti che, con l’apposito modulo da scaricare dal sito del Comune (www.comune.fano.ps.it) potranno partecipare alle iniziative collegate al Carnevale.



Alberto Santorelli

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-02-2011 alle 16:40 sul giornale del 10 febbraio 2011 - 533 letture