Mondolfo: spaccio di stupefacenti a Marotta, arrestata una coppia di pusher

carabinieri di fano 1' di lettura 30/01/2011 -

I Carabinieri della Stazione di Marotta, nel corso di uno specifico servizio antidroga finalizzato al contrasto dei reati connessi allo spaccio di sostanze stupefacenti destinate al mercato locale, hanno tratto in arresto in flagranza di reato due giovani pregiudicati residenti a Fano.



Si tratta di C.M. di 28 anni e della compagna M.F. di 26 anni. I due, non dediti ad alcuna attività lavorativa, sono stati trovati in possesso di 175 euro in contanti e di 35 pasticche di sostanza psicotropa "suboxone", oltre che di un bilancino di precisione e del materiale per il taglio e il confezionamento delle dosi.

Pertanto la droga è stata posta a sequestro mentre i due pregiudicati, sorpresi a vendere alcune dosi a tre ragazzi, sono stati condotti presso la casa circondariale di Pesaro. I tre acquirenti, invece, sono stati segnalati quali consumatori di sostanze stupefacenti per l'adozione dei provvedimenti amministrativi di competenza, fra i quali la sospensione della patente di guida e la sottoposizione a programma terapeutico riabilitativo.






Questo è un articolo pubblicato il 30-01-2011 alle 00:54 sul giornale del 31 gennaio 2011 - 904 letture

In questo articolo si parla di cronaca, arresti, carabinieri, marotta, Sudani Alice Scarpini, spaccio di sostanze stupefacenti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/gQD





logoEV