SEI IN > VIVERE FANO > POLITICA
comunicato stampa

Minardi: 'Aguzzi sempre più nervoso'

2' di lettura
693

minardi

Aguzzi è sempre più nervoso. Ormai è chiaro a tutti che pensa solo al suo futuro e non a risolvere i problemi della città di Fano. Sempre più preoccupato dei destini personali.

Aguzzi attacca l'opposizione definendola incapace di fare proposte e capace solo di denigrare. Ci vuole un bel coraggio a dirlo. Quando l'opposizione presenta proposte concrete (viabilità, sanità, caserma, servizi pubblici ecc.) queste vengono regolarmente bocciate. Quando l'opposizione critica la gestione inconcludente della Giunta il Sindaco si innervosisce. Invece di essere nervoso si occupi di realizzare l'interquartieri, la piscina o di asfaltare le strade piene di buche. Tanto per fare un esempio ci sono 700 metri di strada tra via Campanella (uscita di Fano sud della superstrada) e la sede della SAIPEM dove il manto di asfalto è totalmente disastrato.

Perchè non si occupa di asfaltarla velocemente visto che ogni giorno su quella strada circolano circa 15.000 veicoli? Una cosa è certa l'interquartieri non vedrà mai la luce se continueranno i ripensamenti e le richieste di modifica da parte del Comune di Fano. Come si fa a dire: “aspettiamo che la Provincia ci consegni il progetto” quando continuamente vengono richieste modifiche su modifiche. Le chiamano migliorie, ma sempre modifiche sono. Non si potevano richiedere queste modifiche/migliorie in sede di redazione di progetto esecutivo? Come al solito il Sindaco cerca di scaricare la responsabilità sugli altri. Ma ormai tutti hanno capito. Tra una richiesta di modifica e l'altra sono trascorsi 7 anni.

Altro gravissimo errore eliminare il tratto, già progettato, tra via della Trave e Via Morganti. Scaricare tutto il flusso dell'interquartieri sulla modesta Via Trave è un errore gravissimo. Il quartiere Poderino e la Paleotta saranno costretti a pagare un prezzo altissimo. Non bastano caro Aguzzi le strette di mano e le pacche sulle spalle per governare e risolvere i problemi di una città complessa come Fano. Ci vuole grinta determinazione, visione strategica e capacità di saper leggere in anticipo le istanze della città per dare concretezza alle azioni di governo. Tutto questo riteniamo che non sia presente nell'attuale Giunta. Comunque tranquillo Aguzzi, non si innervosisca, dal nostro ruolo di opposizione continueremo ad essere propositivi e vigili controllori.

Renato Claudio Minardi

Francesco Aiudi

Francesco Torriani

Consiglieri Comunali del PD



minardi

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-01-2011 alle 15:00 sul giornale del 10 gennaio 2011 - 693 letture