Fiorelli e Sartini: 'Sorpresa e dispiacere per la revoca della delega dell'assessore Paolini'

Ilva Sartini 2' di lettura Fano 03/12/2010 -

Il vicepresidente vicario Confesercenti Pier Stefano Fiorelli e il direttore Confesercenti Ilva Sartini intervengono riguardo la revoca della delega di assessore a Commercio e Turismo a Marco Paolini.



"Siamo sorpresi e dispiaciuti per la revoca della delega di assessore a Commercio e Turismo a Marco Paolini "Dispiaciuti, perché con Paolini abbiamo collaborato attivamente anche con progetti innovativi, già da quando era assessore ai Lavori Pubblici, apprezzandone la serietà e la competenza, oltre al modo, sempre corretto, di relazionarsi con le associazioni, da lui puntualmente e preventivamente coinvolte nelle scelte.

Sorpresi, perché la sostituzione di Paolini avviene proprio nel momento in cui occorre programmare la nuova stagione turistica e comporterà sicuramente un ritardo nel lavoro già abbozzato, che, invece, va portato a termine rapidamente, perché risulti efficace. Sorpresi, perché tale sostituzione avviene dopo soli sei mesi dalla sua nomina. Un periodo di tempo che Paolini aveva fatto fruttare lavorando con impegno e spirito di condivisione, ma che risulta davvero insufficiente per costruire le future strategie di un settore complesso come quello del commercio e del turismo.

Per di più, il periodo di crisi che stiamo vivendo non si giova certo di questi ‘stop and go’, ma richiede, al contrario, ancora maggiore continuità e determinazione per poter rilanciare l’economia e far risalire i consumi. Sorpresi, infine, perché le ragioni dell’improvviso licenziamento di Paolini non hanno motivazioni legate alla qualità della sua azione amministrativa, apprezzata e riconosciuta da più parti. Questa nostra presa di posizione non vuol essere un giudizio sul nuovo assessore, con il quale siamo pronti ad incontrarci a breve e a collaborare con immutata disponibilità, ma vuol essere una manifestazione di stima verso una persona che in questi mesi abbiamo conosciuto ed apprezzato, della cui professionalità Fano è stata privata bruscamente ed immeritatamente."








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-12-2010 alle 14:51 sul giornale del 04 dicembre 2010 - 1621 letture

In questo articolo si parla di politica, confesercenti, marco paolini, Confesercenti Pesaro, Pier Stefano Fiorelli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/e6n





logoEV
logoEV