Arrestati due spacciatori e sequestrati 30 grammi di cocaina

Carabinieri fano 1' di lettura Fano 24/11/2010 -

I Carabinieri delle Stazioni di Marotta e Mondolfo hanno assestano un duro colpo al traffico locale della cocaina ed arrestano due pericolosi spacciatori.



I militari hanno arrestato, in flagranza di reato, per traffico di sostanze stupefacenti due pregiudicati albanesi residenti nella zona: il 21enne X.B. e il 25enne P.B. che si trovavano in compagnia della 23enne pregiudicata M.A.. I controlli sono stati espletati tra Fano, San Costanzo e Mondolfo, in modo particolare nei pressi di alcuni locali pubblici dove solitamente stazionano giovani consumatori di sostanze stupefacenti, il cui monitoraggio ha consentito di concentrare l'attenzione su i due albanesi.

Sequestrati durante l'azione non solo 30 grammi di cocaina, risultata essere di ottima qualità al narcotest e del valore commerciale di oltre 5.000 euro, ma anche un bilancino di precisione, materiale per tagliare e confezionare le dosi. La denuncia è scattata anche per una terza persona sempre per spaccio. Gli spacciatori erano ben inseriti nell’ambiente dello spaccio locale e non erano dediti ad alcuna attività lavorativa, ma conducevano una vita molto agiata.

Al momento si trovano rinchiusi nel carcere di Pesaro a disposizione del titolare delle indagini, mentre la 23enne è stata denunciata in stato di libertà per concorso in detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. Tutt'ora in corso accertamenti ed indagini sugli appunti della contabilità sequestrati agli arrestati ed alla ragazza. Non si escludono a breve ulteriori sviluppi sul fronte delle indagini contro il traffico di droga locale e lo spaccio.






Questo è un articolo pubblicato il 24-11-2010 alle 19:34 sul giornale del 25 novembre 2010 - 467 letture

In questo articolo si parla di cronaca, fano, carabinieri fano, cocaina, laura rotoloni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/eK4





logoEV
logoEV