x

Anche Fano aderisce alla campagna di Legambiente 'Clean Up the World'

puliamo il mondo a fano 2' di lettura Fano 23/09/2010 -

Nei giorni 24-25 e 26 settembre si terrà la diciassettesima edizione di Puliamo il Mondo che è l'edizione italiana di Clean Up the World, il più grande appuntamento di volontariato ambientale del mondo.



L'iniziativa è organizzata da Legambiente in collaborazione con ANCI e con i patrocini del Ministero dell'Ambiente e dell'Istruzione. Puliamo il Mondo è un'iniziativa di cura e di pulizia, un'azione allo stesso tempo concreta e simbolica per chiedere città più pulite e vivibili. In questa edizione Legambiente ha lanciato la campagna/petizione "Stop ai sacchetti di plastica", per impegnare i cittadini a non usare più sacchetti "usa e getta" e chiedere al Governo di non prorogare il divieto alla distribuzione dei sacchetti non biodegradabili. Il motivo è semplice: tra i rifiuti dispersi nell'ambiente che raccogliamo a Puliamo il Mondo i sacchetti di plastica "a perdere" sono tra i più diffusi. La plastica dispersa inquina i fiumi, i mari, uccidendo milioni di esemplari di mammiferi e tartarughe marine. Il Programma per l'Ambiente dell'ONU ha chiesto la messa al bando dei sacchetti a perdere.

Il Comune di Fano, Assessorato all'Ambiente in collaborazione con il Labter Città dei bambini, ha aderito all'iniziativa ed invita i cittadini e le associazioni di volontariato a partecipare. Il primo esempio viene dato dalle scuole: giovedì 23 settembre alle ore 10,00 le classi 2° Tempo Pieno, della scuola primaria “F. Corridoni” si occuperanno di ripulire l'area di spiaggia libera in Sassonia. Sabato 25 settembre alle ore 10 le classi prime della scuola secondaria di 1° “G. Padalino” si occuperanno di ripulire la zona dei Giardini “Passeggi”. Anche i cittadini sono invitati a partecipare. Puliamo il Mondo non è solo l'occasione per rimboccarsi le maniche e rendere le nostre città più pulite e vivibili, ma anche un grande momento di integrazione e pacifica convivenza tra le comunità presenti nel nostro Paese. Tutti insieme possiamo infatti fare la differenza, migliorando l'ambiente e la nostra vita.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-09-2010 alle 16:11 sul giornale del 24 settembre 2010 - 565 letture

In questo articolo si parla di ambiente, attualità, fano, legambiente, comune di fano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cty





logoEV
logoEV